laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Pallavolo donne | Lo Spezia Autorev sa vincere pure stringendo i denti

Più informazioni su

SPEZIA VOLLEY AUTOREV – VOLARE VOLLEY GE  3 – 2
(28-30, 25-18, 25-27, 25-22, 15-8)

SPEZIA VOLLEY AUTOREV: Battistini 7, Del Nero 26, Giglio 20, Pilli 7, Cento 17, Sidoti 5, Zonca 5, Cecchinelli libero; n.e. Zaccaria, Gori, Saglione, Capponi, Bizzarro. All. Damiani.

VOLARE VOLLEY GENOVA: Trentin 9, Quattrone 6, Parodi 18, Torelli 8, De Vicaris 11, Iacocca 8, Avola 3, Scurzoni 3, Perata libero; n.e Griglia. All. Carozzi. 

ARBITRI: Stefano Centofanti e Alessandra Brunetti.
DURATA SET: 29 minuti, 20, 28, 21, 14.

Pur sudando decisamente più del previsto, lo Spezia Volley Autorev batte il Volare Volley a Fabiano, mantenendosi al quarto posto nella Serie C femminile ligure. Anche questo in fondo fa squadra e morale, soprattutto nel senso che la compagine di mister Damiani ha così dimostrato di saper reagire con prontezza pure di fronte agli imprevisti, stringendo con successo i denti sino alla fine.

Cronaca. Spezzine in campo con la diagonale Battistini-Del Nero, i “martelli” sono la Giglio e la Pilli, i centrali la Cento e la Sidoti con la Cecchinelli libero. Le avversarie rispondono con la Trentin in costruzione e la Parodi opposto, la Quattrone e la De Vicaris alla schiacciata con la Perata libero.

Andamento costantemente altalenante, anche se può sembrare una contraddizione dialettica, del primo set che tuttavia vede le ospiti spuntarla per 28-30. Risoluta reazione bianconera nella seconda frazione di gara che loro si aggiudicano con un 25-18 sancito da una bordata della Giglio. Nella terza parte del match, padrone di casa avanti, seppure di poco; sennonché nel finale il Volare produce quello scatto che gli vale la vittoria sul filo di lana, stavolta per 25-27, un po’ sulla falsariga del primo set; nel quarto avvio di marca ospite, poi dentro la Zonca nel mezzo, vanno in crescendo la Giglio e soprattutto la Del Nero e si finisce con un 25-22 decretato da una sberla di quest’ultima.
Infine al tie-break, magari per la serie la classe viene fuori alla distanza, Autorev vittorioso finalmente in scioltezza con un 15-8 “salutato” dall’ennesima botta della Giglio.

Sabato prossimo capitan Giglio e compagne ad Albisola contro la vicecapolista. Questi nel frattempo gli altri risultati nella 7.a giornata della Serie C ligure femminile: Admo-Buttonmad 2-3, Albaro Nervi-Cpo 1-3, Amadeo-Iglina 0-3, Di Coalizzano-Serteco 1-3, S. Teodoro-Agv 3-1.
Ne consegue la classifica…Serteco Genova punti 16, Ialina Albisola 15, Grafiche Amadeo Sanremo 14, Spezia Autorev e Admo Lavagna 12, Di Coalizzano Carcare 8, San Teodoro 7, Vgp Genova, Buttonmad Quiliano, Cpo Ortonovo e Volare Volley Arenano 5, Agv Campomorone 3, Nervi Albaro 1.

Nella foto lo Spezia Autorev durante un time-out contro il Volare a Fabiano

Più informazioni su