laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

70^ anniversario del cruento rastrellamento nazifascista

Più informazioni su

VEZZANO LIGIRE – Il Comune di Vezzano Ligure, in collaborazione con l’ANPI, l’ANED, il Comitato unitario della Resistenza, la Pro Loco e l’Istituto Comprensivo di Vezzano Ligure, organizza sabato 6 dicembre l’annuale manifestazione per commemorare il 70^ anniversario del cruento rastrellamento nazifascista che colpì la popolazione di Vezzano Ligure il 7 dicembre 1944. Il programma prevede alle ore 9.30 il raduno dei partecipanti e degli alunni delle terze medie del territorio in Piazza del Popolo dove verranno inaugurate due targhe a ricordo dei fatti accaduti il 7 dicembre 1944. Da qui partirà il corteo per la deposizione dei fiori e delle corone alle lapidi dei caduti, accompagnato dalla storica Banda Musicale “G. Puccini” di Vezzano Ligure insieme ai giovanissimi allievi della Scuola di Musica della Banda che, per la prima volta, si esibiranno in una manifestazione celebrativa. Alle ore 10.30 la manifestazione proseguirà nella Sala del Consiglio Comunale dove, con il coordinamento dell’Assessore Paola Baldini e dopo i saluti di Fiorenzo Abruzzo, Sindaco di Vezzano Ligure, Doriana Ferrato, Presidente ANED Provinciale e Luigi Fiori, Consigliere dell'ANPI Provinciale, i ragazzi della classi III Medie dell'Istituto Comprensivo con la regia del Prof. Egildo Simeone presenteranno un'azione teatrale dal titolo "La nostra storia" in cui metteranno in scena e ricorderanno gli episodi più importanti di quel drammatico 7 dicembre di 70 anni fa. Seguirà, infine, una testimonianza diretta dei ragazzi che, ad aprile, hanno vinto il viaggio "Mauthausen… per non dimenticare" partecipando alla I edizione Premio “Se queste sono persone…”, indetto dall'ANPI di Vezzano Ligure e dall'ANED in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e l’Istituto Comprensivo di Vezzano Ligure, e realizzando una riflessione propositiva sui versi iniziali della poesia "Se questo è un uomo" di Primo Levi nelle diverse sezioni di poesia, narrativa e disegno. Per informazioni: 0187995219.

Più informazioni su