laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Carispezia giovanili: vincono tutte le formazione dei baby rossoneri

Più informazioni su

SARZANA – Giornata molto positiva per le giovanili rossonere, poker di vittorie per le formazioni dei baby rossoneri: vince l’ Under 13 faticando più del dovuto a Castiglione della Pescaia portandosi nelle zone nobili della classifica. L’ Under 15 vince facile anch’essa a Castiglione  con il punteggio di 9 a 2, mattatore Tavoni con sei reti. L’ Under 17 ritorna alla vittoria battendo il CGC Viareggio al Centro Polivante con un perentorio 9 a 2. L’ Under 20A vince il derby in famiglia contro la formazione B per 8 a 3.(nella foto Mattia Rispogliati protagonista della formazione under 17 dell’ Hockey Sarzana). 

UNDER 13: L’UNDER 13 SOFFRE MA VINCE A CASTIGLIONE.

CAMPIONATO UNDER 13.

HOCKEY CLUB CASTIGLIONE – CARISPEZIA HOCKEY SARZANA 3 – 6 (3 – 1)

HOCKEY CLUB CASTIGLIONE: Donnini, Miraglia, Guarguaglini (1), Pocci (2), Petragli, Ciavattini. Allenatore: Marco Mantovani.

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Vivoli, Del Gatto (1), Ferrandi, Ferrari, Nardi (2), Tonelli (2), Danesi (1), Bertogli, Biava. Allenatore: Francesco Dolce.

Arbitro: Sandro Giannini  
 
Carispezia Sarzana soffre parecchio per avere ragione di un coriaceo Castiglione che fa sudare le proverbiali sette camicie ai ragazzini di Francesco Dolce che solamente nel finale di gara riescono ad avere la meglio sui maremmani. Mister Francesco Dolce sottovaluta l’appuntamento,   non conoscendo appieno le potenzialità della squadra di Mantovani, e nello starting five lascia in panchina il bomber Tonelli e il talentuoso Danesi. L’impatto con la gara è pessimo e la formazione di casa si porta in vantaggio dopo 3’,13” con Pocci  e all’ 8’,52” raddoppia con Guarguaglini. Il mister rossonero inserisce Tonelli e l’attaccante rossonero trova la rete al 10’, 04”  ma la partita è stregata per i giovani rossoneri e  ancora Pocci trova la rete per la formazione di casa al 13’,27” e con il parziale di 3 a 1 a favore del Castiglione le due squadre vanno al riposo. Nella seconda parte di gara, Vivoli con alcuni interventi degni di nota tiene in partita la formazione rossonera. Passata la paura i sarzanesi impongono la loro migliore preparazione tecnica, al 19’,54” Petragli si fa espellere con il cartellino blu, tiro libero per il Sarzana  che Danesi trasforma, non passano neppure 20” che Tonelli trova la rete del pari. i ragazzi rossoneri chiudono i maremmani nella loro metà pista ma Donnini è strepitoso in innumerevoli occasioni, ma il portiere toscano si deve arrendere a Nardi e Del Gatto che tra il 25’,26” e il 26’,00 trovano le due reti che portano i rossoneri sul doppio vantaggio. Ancora emozioni quando Tonelli si fa espellere per un fallo veniale lasciando tiro di prima alla squadra di Mantovani, va alla battuta Pocci che però trova sulla sua strada un super Vivoli che poi resiste nei due minuti di superiorità   numerica Appena tornata la parità Nardi (ottima la sua gara) trova la rete del 6 a 3 che chiude di fatto la partita. Punteggio finale con i Sarzanesi che espugnano Castiglione con il risultato di 6 a 3.

UNDER 15: VITTORIA SUL VELLUTO A CASTIGLIONE

CAMPIONATO UNDER 15:

HOCKEY CLUB CASTIGLIONE – CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: 2 – 9  (1 – 5)

HOCKEY CLUB CASTIGLIONE: Borelli (Donnini), Gemignani, Magnani, Perfetti, Angeloni, Pocci, Petragli. Allenatore: Marco Tisato

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Pelaia, Bagnone, Di Siena (1),  Galeazzi Trimming, Silvi (1), Tavoni (6), Ungari (1). Allenatore: Maurizio Corona

Arbitro: Matteo Trevisan.

Trasferta sul velluto quella in Maremma contro l’ Hockey Club Castiglione della squadra  under 15 del Carispezia Hockey Sarzana, netta la differenza tra le due squadre, con la squadra di Corona che ha voluto provare varie situazioni di gioco ed ha dato fiato al quintetto titolare per buona parte della gara. La successione delle reti vede un Carispezia in vantaggio con il punteggio di 4 a 1 dopo neppure dieci minuti di gara grazie alla tripletta di Tavoni e alla rete di Ungari. La formazione di Tisato trova la rete del momentaneo 4 a 1 con Angeloni   ma prima del termine della prima frazione di gioco i rossoneri vanno ancora a segno due volte con Tavoni mandando le squadre negli spogliatoi per l’intervallo con il parziale di 6 a 1. Nella ripresa ancora in gol per tre volte il Carispezia con Silvi, Tavoni e Di Siena, quest’ultimo alla sua prima rete in questa stagione, buona la prova del jolly rossonero che sta migliorando gara dopo gara. Per i locali in rete il giovane Pocci. Punteggio finale fissato sul punteggio di 9 a 2 a favore dei liguri, ma l’impressione della gara è stato che ogni volta che i rossoneri puntavano a rete con Tavoni, ma anche con Ungari e Silv,i potevano trovare facilmente il gol, punteggio finale perciò calmierato dalla scelta del mister rossonero.
 
UNDER 17: VITTORIA PERENTORIA CONTRO IL CGC VIAREGGIO.

CAMPIONATO UNDER 17.

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA – CGC VIAREGGIO 9 – 2 (0 – 1)

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Perroni (Franceschini), Zanfardino (1), Rispogliati (2), Noce, Zeriali (3), Tavoni (2), Pauletta (1). Allenatore: Fabrizio Bassani.

CGC VIAREGGIO: Giannecchini, Falaschi, Lugli (1), Marrocco, Martinelli (1), Palagi, Pardini Diego, Pardini Tomas, Pierucci. Allenatore: Gino Marabotti.

Arbitro: Matteo Righetti
 
Partita sulla carta scontata quella che opponeva la formazione under 17 ai pari età del CGC Viareggio, infatti la gara del Vecchio Mercato ha visto un solo unico denominatore quello dei rossoneri quasi costantemente ad assediare nella propria metà pista i bianconeri di Gino Marabotti. Regge molto bene la formazione toscana nei primi minuti grazie anche a un Giannecchini in giornata di vena. Al 7’,25” la formazione rossonera passa in vantaggio con Pauletta che sfrutta un delizioso assist di Zeriali, al 9’,19” ancora Zeriali protagonista con la sua conclusione che viene ribattuta da Gianecchini ma Rispogliati è lesto a riprendere la respinta e a ribadire in rete, al 12’,26” Rispogliati si ripete mettendo in rete un bell’assist di Tavoni. Scatenato il difensore sarzanese che al 15’,23” si trasforma in uomo assist fornendo a Zeriali la palla del 4 a 0 poi due reti su azioni personali prima di Tavoni e poi di  Zeriali chiudono di fatto la gara e mandano le due squadre al riposo con i sarzanesi in vantaggio per 6 a 0.  Nella seconda parte spazio a Noce che sfiora il gol in varie occasioni, ma vuoi la sfortuna, vuoi la bravura di Gianecchini negano all’attaccante rossonero la gioia del gol che arriva invece al 27’,10” con Zanfardino che sfrutta un assist di Zeriali. Il Sarzana con due azioni personali di Tavoni e di Zeriali si fa di nuovo sotto pota viareggina e in pochi minuti Tavoni e Zeriali portano il parziale sul punteggio di 9 a 0. Nel finale due reti toscane che rendono meno amaro il punteggio per la formazione di Gino Marabotti la prima su punizione di prima di Lugli e poi a pochi secondi dalla fine con Martinelli. Il suono della sirena fissa il punteggio finale sul 9 a 2 a favore del Carispezia Sarzana.  
 
UNDER 20: DERBY IN FAMIGLIA CON LA VITTORIA DELLA SQUADRA A.

CAMPIONATO UNDER 20:

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA A – CARISPEZIA HOCKEY SARZANA B: 8 – 3  (3 – 0)

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA A : Perroni Alessio, Di Oto, Louzi (1), Attarki (1), Perroni Andrea (2), Piccini (1), Terracciano (3).  Allenatore: Carlos Sturla.

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA B: Franceschini, Rispogliati (1), Vatteroni, Pauletta Emanuele, Pauletta Giacomo (1), Zeriali (1), Zanfardino. Allenatore: Giovanni Berretta.

Arbitro: Matteo Righetti.

Partita piacevole quella giocata tra la squadra A e la squadra B del Carispezia Hockey Sarzana con un inizio con occasioni da una parte e dall’altra sino al  5’,03” quando Andrea Perroni con un tiro dalla distanza porta in vantaggio la squadra A. Sarzana A che preme, Franceschini è bravo con alcuni interventi ma deve poi capitolare  alla rete di Piccini al 15’,56”, prima del suono della sirena della prima frazione di gioco quando Attarki al 20’,45” trova la terza rete su assist di Terracciano, fissando il parziale sul 3 a 1 a favore della squadra A, punteggio con cui le due squadre vanno al riposo. Nella seconda parte di gara  dopo poco più di  un minuto Louzi su azione personale segna la rete del quattro a zero. Reazione del Sarzana B che viene premiata con la rete di Zeriali al 27’,33”, la squadra di Berretta si scatena e va ancora in rete al 29’,44” con Rispogliati che riprende una respinta sugli sviluppi di un tiro di prima concesso per un fallo di Andrea Perroni. La formazione A reagisce di impeto e assedia la formazione B e Franceschini si erge a protagonista ma si deve   arrendere a Terracciano al 34’,06” che sfrutta un prezioso assist di Andrea Perroni. Sarzana B che cala di concentrazione e  squadra A che va a segno ancora due volte nell’arco di un minuto prima con Terracciano e poi su tiro di rigore di Perroni. Prima del suono della sirena c’è ancora tempo per due reti al 48’,36”: il Sarzana B a segno con Giacomo Pauletta che sfrutta un preciso assist di Zanfardino poi chiude la gara Terracciano al 49’,17” fissando il punteggio finale sull’ 8 a 3 a favore della squadra A.   

Più informazioni su