laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

La Città in Musica – La Spezia 1950/2000

Più informazioni su

Gli Archivi Multimediali “Sergio Fregoso” promuovono l’iniziativa

LA SPEZIA – Questa mattina a Palazzo Civico alla presenza del sindaco Massimo Federici, Marzia Ratti direttrice dell’Istituzione per i Servizi Culturali, Sergio Scontrini ed Elisabetta Cantelli curatori della mostra  e Sergio Chierici curatore del sito internet collegato alla mostra, è stato presentato il progetto “La Città in musica”. Un progetto per documentare la musica alla Spezia negli ultimi cinquant’anni del secolo scorso, per incrementare l’Archivio sonoro cittadino e promuovere iniziative culturali collegate. Ma anche un momento per ricordare colui che ha dato il “la” al progetto: Maurizio Cavalli che tanto amava la musica e che tanto ha dato alla città.
L’idea è appunto quella di creare un grande database che possa raccogliere 50 anni di musica alla Spezia. A tal fine  si chiede la collaborazione di quanti: musicisti, associazioni, cittadini, ecc., abbiano materiale interessante per creare un archivio il più possibile completo relativo al settore musicale locale.


 
Il progetto prevede anche una serie di video interviste a protagonisti della musica spezzina, che considerate nel loro insieme formeranno il racconto sulla musica in città nella seconda parte del ‘900, vista da più angolazioni.
I materiali acquisiti verranno digitalizzati per creare un database di suoni, informazioni e immagini, consultabile da tutti.
La ricerca sarà organizzata  per:
• generi musicali: dal jazz alla classica e poi musica leggera, rock, folk, sperimentale, ballo, operistica, sacra, ecc.
• interpreti: dai solisti alle orchestre passando per i cori, le bande, gli ensamble, le rock-bands, ecc.
• supporti: dischi, cd, filmati amatoriali, video, nastri magnetici, audiocassette, files musicali, servizi radiotelevisivi, fotografie, cartacei (manifesti, locandine, depliants, articoli, partiture, ecc.)
• spazi: sale da ballo, circoli, sale pubbliche, teatri, ecc., che hanno ospitato le musiche ed i loro interpreti
• enti e associazioni musicali che hanno operato in città
 
Chi fosse  interessato a mettere a disposizione il proprio materiale per farlo duplicare o donarlo, può contattare:
Archivi Multimediali “Sergio Fregoso”
Via Monteverdi,117- quartiere Fossitermi
tel.: 0187-713264, e-mail: adfm@laspeziacultura.it
orari: mattino Lunedì, Venerdì e Sabato ore 9/12
pomeriggio da Martedi a Venerdi ore 15/18,30
 
La Mostra
La Spezia 1950/2000
dallo swing al jazz al punk
Legato al progetto “La Città in musica”, gli Archivi Multimediali “Sergio Fregoso” hanno organizzato anche una mostra fotografica presso il Centro Dialma Ruggiero che rimarrà aperta  dal 6 dicembre 2014  al 7marzo 2015.
L’inaugurazione avrà luogo venerdì 5 dicembre 2014 ore 17,30 mentre alle 18,30 verrà
Presentato il sito internet cittainmusica.spezianet.it
programma 2014-2015
• anteprima del libro di Diego Sanlazzaro – Edizioni Giacché
Rock, ribelli e avanguardie. Musiche e culture giovanili alla Spezia dal 1965 al 1990
• proiezione del video A me mi piace vivere alla grande
ricordo di Franco Fanigliulo a cura del collettivo “Frecce Magnetiche”
• performance teatrale Senti qua che arietta della Compagnia degli Scarti
• incontri con i musicisti e i testimoni del tempo
La città della musica. La storia della Spezia in note
Info. Archivi Multimediali “Sergio Fregoso” tel. 0187/713264
"La mostra costruita sulla base di materiali fotografico, audio, video e cartaceo, frutto di un primo censimento,  rappresenta il punto di avvio del progetto ideato e in parte sviluppato da Maurizio Cavalli, “La Città in Musica: La Spezia 1950-2000”,  ha come obiettivo il recupero, la documentazione, la valorizzazione di una pagina significativa ed appassionante della nostra storia.
L’esposizione, che ha visto la preziosa e quanto necessaria partecipazione di Enti Pubblici, di Associazioni Musicali e soprattutto di esperti e collezionisti, ci introduce grazie al materiale e le informazioni da loro messi a disposizione nei diversi generi musicali, tra gli interpreti e i luoghi deputati alla produzione e al consumo musicale.       

Alla preparazione della mostra hanno collaborato:
Collaborazione e testi di
Diego Sanlazzaro, Matteo Piazza, Diego Ballani, Mauro Manicardi,
Oliviero Lacagnina
insieme  altre decine  di appassionati, musicisti, collezionisti, ecc che hanno fornito informazioni, fotografie, video, materiali, ecc.

I numeri della mostra Multimediale
Foto 210

circa 80 documenti articoli di epoca da giornali, riviste,  locandine ecc.
10 Video interviste a personaggi e musicisti: Mario Argenti, Anna Maria Barini, Riccardo Borghetti
Beppe Landi, Fall Out, H2SO4, Oliviero Lacagnina, Liviero Mangiacavalli, Sprugolean jazz Band, Tony Parisi
esposizione materiali d'epoca: giradischi, dischi 33/45 giri, strumenti
                         
Il sito internet www.cittainmusica.spezianet.it  prevede,  con il continuo aggiornamento e l’elaborazione dei dati testuali e multimediali, di rendere fruibile il materiale raccolto e catalogato con l’obiettivo finale di costituire un “archivio musicale” della città.
Infine, la sezione che ricostruisce a grandi linee la storia del gruppo spezzino “Tandarandan”, vuole essere un modo per ricordare il collega e amico Maurizio Cavalli e il suo generoso impegno nel promuovere la  cultura cittadina.
A lui oggi va il ricordo di noi tutti con la dedica affettuosa del nostro lavoro."

Il sito è un catalogo e contiene schede multimediali, biografiche e storiche sugli artisti, gruppi, luoghi, associazioni, enti musicali presenti nel territorio cittadino.
Il sito, ricco di immagini e link, sarà nel tempo implementato ed aggiornato
Il sito la cittainmusica.spezianet.it è stato curato da Sergio Chierici

Più informazioni su