laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

LINK Teatro-Scuola 2015

Più informazioni su

LA SPEZIA – Il progetto “LINK Teatro-Scuola” promosso dalla Fondazione Carispezia giunge quest’anno alla terza edizione e arriva a coinvolgere tutti gli istituti superiori della provincia: i Licei Costa, Mazzini, Pacinotti, Parentucelli e gli Istituti Cardarelli, Casini, Capellini/Sauro, Einaudi/Chiodo e Fossati/Da Passano.

L’impegno della Fondazione per avvicinare al teatro le nuove generazioni inizia nel 2008: dal favorire una fruizione nelle scuole più consapevole degli spettacoli teatrali, attraverso la formazione di specifiche figure professionali sul territorio, la Fondazione ha spostato l’obiettivo nel sostenere la produzione teatrale degli istituti superiori.

Dall’avvio del progetto ad oggi, LINK ha coinvolto nei laboratori teatrali complessivamente circa 1.000 ragazzi, seguiti da 40 insegnanti e 6 mediatori. Si tratta di un’iniziativa che favorisce lo svolgimento della didattica col rendere gli studenti maggiormente interpreti e attori delle materie.

Le attività si realizzano attraverso i laboratori teatrali condotti nelle scuole dai docenti e il laboratorio di formazione teatrale curato dell’Associazione Labulè a cui partecipano un gruppo di ragazzi provenienti dai vari istituti, per culminare nella rassegna finale nel teatro cittadino, momento di condivisione e confronto tra le scuole. Obiettivo fondamentale del progetto è quello di creare una rete fondata sulla collaborazione di tutti gli istituti, che sarà ulteriormente rafforzata da una serie di incontri con le mediatrici teatrali, dedicati alla messinscena degli spettacoli.

Per facilitare la relazione tra le scuole, LINK individua ogni anno una tematica che sia filo conduttore delle rappresentazioni teatrali e rafforzi il legame tra teatro e forme di impegno sociale e civile. Quest’anno il tema sarà il Disagio della donna. Stereotipi nella cultura di genere.

Verranno attivate inoltre diverse iniziative con l’obiettivo di approfondire ulteriormente tale tematica. Il 26 marzo si terrà un incontro tra gli studenti di LINK e le attrici di “Ferite a Morte”, un progetto teatrale sul tema del femminicidio scritto da Serena Dandini, e la sera stessa i ragazzi saranno presenti alla visione dello spettacolo. Gli studenti di tutte le scuole coinvolte parteciperanno alla realizzazione di un video, curato dalla Labulè, in cui elaborare un personale contributo (performance poetica, teatrale, musicale, progetto grafico, danza) sul comune tema del Disagio della donna. Il video sarà proiettato il 15 maggio, in occasione dell’apertura della rassegna LINK al Teatro Civico, mattinata di formazione in cui i ragazzi parteciperanno, inoltre, alla visione dello spettacolo “Francesca Da Rimini”, rappresentazione di teatro civile sulla violenza di genere con il magistrato Giuliano Turone, e a un dibattito che li vedrà protagonisti.

Come ogni anno le attività di LINK si concluderanno con la rassegna degli spettacoli dei singoli istituti nel teatro cittadino, dal 15 al 29 maggio, e la performance degli studenti che hanno preso parte al laboratorio trasversale.

Più informazioni su