laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

«La vita ti sia lieve: storie di migranti e altri esclusi»

Più informazioni su

LA SPEZIA – Martedì 9 dicembre 2014, alle ore 17, presso la Biblioteca Civica Ubaldo Mazzini della Spezia (Corso Cavour 251), nell’ambito della rassegna “Succede in biblioteca”, verrà presentato il volume  “La vita ti sia lieve: storie di migranti e altri esclusi” di Alessandra Ballerini (Melampo, 2013). All’incontro, organizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale Mediterraneo, parteciperanno l’autrice e Giorgio Pagano, presidente dell’Associazione e portavoce del coordinamento “Io non respingo”.

L’autrice, nota avvocatessa dei diritti umani per l'immigrazione, racconta le storie dei migranti. Degli uomini, delle donne e dei bambini visti da vicino operando per anni in difesa degli ultimi. Nella sua memoria commossa e implacabile si avvicendano le peripezie di madri combattive che cercano di avere la custodia dei propri figli, di bambini abbandonati a se stessi, di prostitute ribelli e di uomini naufraghi in un paese spesso inospitale. Sono racconti di persone normali ed eroiche insieme, schiacciate da destini, ingiustizie, meschinità insopportabili. Si intrecciano alle loro le vicende di donne e uomini giusti che a queste esistenze tendono una mano condividendone e alleggerendone, in parte, il peso. E così tu, lettore, ti auguri alla fine che la vita per tutti si faccia più lieve

Alessandra Ballerini è specializzata in diritti umani e immigrazione. È stata consulente della “Commissione diritti umani” del Senato per il monitoraggio dei centri di accoglienza e di detenzione per stranieri. Da sempre attiva sul campo in Italia e all’estero, collabora con Amnesty International e Terre des Hommes, con l’ufficio immigrati della Cgil, la Caritas e la Comunità San Benedetto al Porto di Don Gallo. Si occupa di affidi di minori, di tutela di emarginati e di donne vittime di violenza; tema, quest’ultimo, che la vede impegnata presso il Centro Antiviolenza della Provincia di Genova. Suo il libro Il muro invisibile sulla legge Bossi-Fini (Fratelli Frilli, 2002)

Più informazioni su