laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Ad Aulla l’assemblea annuale degli artigiani

Più informazioni su

Il Sottosegretario Cosimo Ferri e la deputata Martina Nardi tra i relatori dell’assemblea

LUNIGIANA – A Massa Carrara un’impresa su tre è artigiana. L’assemblea generale di Cna parte, quest’anno, da qui: da un settore che con le sue 5.846 imprese (30,7%) e 12.700 addetti su 57.000 totali (fonte Isr – Camera di Commercio) sta tenendo a galla stoicamente e con enorme fatica la fragilissima comunità apuana ma nei confronti del quale c’è poca attenzione. Dalla burocrazia, che continua a vessare e rallentare la competitività delle piccole imprese all’inefficace rivoluzione digitale della pubblica amministrazione passando per le numerose vertenze che stanno minando la stabilità sociale della nostra comunità fino a quelli che saranno i temi destinati ad avere un ruolo centrale nell’agenda del futuro come le energie rinnovabili, l’esigenza di uno sviluppo sostenibile ed il sistema di collegamenti con i mercati vecchi e nuovi.
 
L’appuntamento annuale più importante per il popolo degli artigiani torna in Lunigiana dove sabato 13 dicembre, a partire dalle ore 9.30, nella sala consigliare del Comune di Aulla (Piazza Gramsci, 1), si ritroveranno centinaia tra piccoli imprenditori ed artigiani con i loro dipendenti. Un momento importante per parlare di impresa, istituzioni e territorio, capire quale sarà il futuro della nostra provincia oggi ad un bivio tra opportunità da cogliere (e raccogliere) e un lento declino delle identità territoriali. All’assemblea sono stati invitati a partecipare, e portare il loro contributo, il Sottosegretario di Stato e Giustizia, Cosimo Ferri e la deputata Martina Nardi con l’obiettivo di “costruire” un nuovo dialogo, anche attraverso chi rappresenta il nostro territorio, con il Governo centrale (info su www.cna-ms.it / www.facebook.com/CnaMassaCarrara); il Presidente della Camera di Commercio di Massa Carrara, Dino Sodini. Apre i lavori il sindaco di Aulla, Silvia Magnani. Conclusioni del Presidente Provinciale degli artigiani, Paolo Bedini che traccerà un bilancio rilanciano il ruolo centrale del piccolo grande mondo degli artigiani apuo-lunigianesi.

Più informazioni su