laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

L’Alba è troppo forte, il Follo cede il passo alla capolista

Più informazioni su

S'interrompe nella sfida più attesa la serie positiva di quattro vittorie consecutive del Basket Follo, che sul campo del PalaEgea di Corneliano d'Alba viene battuto dalla capolista Bigstore Alba per 87 a 70: un risultato che cancella, almeno per il momento, le ambizioni dei biancocelesti sulla conquista della vetta, lasciando la prima posizione in solitaria il team di coach Jacomuzzi, confermatosi leader del Girone A a 18 lunghezze.

Partita a senso unico, seppur turbata da un arbitraggio più volte contestato, con i locali scatenati che partono forte, piazzando un break di 8-0 capace di stordire i biancocelesti, che non riescono ad ingranare e restano a quota 2 per 4'30'', fino a quando Casettari mette i liberi del 12-4 dalla lunetta. Il Follo reagisce e si porta sul -2 (16-14), senza però riuscire ad invertire la marcia: con un Alba in gran lustro al tiro, cinico e capace di concretizzare ogni occasione, la distanza di sicurezza viene mantenuta. L'occasione ghiotta arriva al 20', sul -3 (36-33), ma purtroppo per i follesi, la pausa lunga è il la per la Bigstore per invertire nuovamente la rotta e portarsi in avanti, con un vantaggio che diventa in doppia cifra con i sigilli del trio Gallo, Zanelli e Piano, che ubriacano la difesa follese. Nessuna sorpresa nel quarto tempino, in cui l'Alba si limita a gestire il vantaggio.

Non cerca alibi coach Danilo Gioan: "I nostri avversari sono partiti molto forte, noi con il freno a mano tirato: abbiamo messo a segno solo 2 punti in 5 minuti, poi siamo rientrati e loro si sono portati ancora in avanti. Certo, l'arbitraggio è stato molto sbilanciato, e ha causato molto nervosismo fra di noi, ma non deve essere un alibi. Le loro percentuali al tiro ci hanno puniti: segnavano sempre, anche allo scadere dei 24'', ci hanno massacrati al rimbalzo e sono stati più bravi a gestire la partita. Ripartiamo da questa sconfitta, in attesa della sfida con Trecate, in cui teniamo a far bene".
Ora, il team di Gioan e Fambrini si prepara ad affrontare proprio quest'altra delle big del girone A, che con la vittoria sul Domodossola ha scavalcato il Follo in classifica, piazzandosi al secondo posto a due lunghezze in più dei biancocelesti – 16 contro 14 – : sabato pomeriggio appuntamento PalaMariotti alle 18.30, per un'altra sfida che si annuncia al cardiopalma.

Tabellino:

Olimpo Basket Alba – Basket Follo 87-70

Olimpo Basket Alba: Piano 18, Zanelli 15, Negro 10, Castillo 9, Di Gioia 6, Eirale 2, Dellapiana 2, Bergui 5, Fassio, Gallo 20. Allenatore: Luca Jacomuzzi. Aiuto allenatore: Roberto Schinca.

Basket Follo: Russo 12, Steffanini N. 12, Delibasic 15, De La Cruz 5, Casettari 13, Tardivi 3, Mavelli n.e., Steffanini L., Benites, Rege Cambrin 10. Alenatore: Danilo Gioan. Aiuto allenatore: Danilo Gioan.

Parziali: 21-15, 39-34, 65-50.
Arbitri: Stefano De Bernardi di Torino e Mattia Notari di Aosta
Note: Uscito per 5 falli  Dellapiana (A); fallo tecnico alla panchina del Follo; espulso il dirigente del Follo Andrea Amadori.

Più informazioni su