laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Colpo grosso della Serie B del Carispezia che sbanca Follonica

Più informazioni su

SARZANA – La seconda squadra del Carispezia Hockey Sarzana compie la prima impresa della stagione e si impone in trasferta sul quotato Follonica. La squadra rossonera in svantaggio per 2 a 1 alla fine del primo tempo si impone nella seconda parte di gara grazie alle doppiette di Andrea Perroni e Louzi. Soddisfazione della dirigenza rossonera per una serie B che si è molto svecchiata e il cui obiettivo è inserire al più presto le giovanissime promesse del vivaio rossonero. (nella foto Matteo De Rinaldis il “senatore” della squadra di Carlos Sturla).

BANCA CRAS FOLLONICA – CARISPEZIA HOCKEY SARZANA 4 – 5 (2 – 1)
 
BANCA CRAS FOLLONICA : Gaeta (Armeni), Buralli, Martellucci, Paghi (1), Bianchi (1), Rosati, Gori, Fantozzi. Allenatore Federico Paghi in panchina Federico Pagnini.
 
CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Berretta (Perroni), Cirami, Mazzei, Perroni (2),  Louzi (2), Piccini, Terracciano, De Rinaldis.  Allenatore Sturla Carlos.
 
Arbitro: Sig. Gaetano Sterlacci (BA)
 
Colpo Grosso del Carispezia Hockey Sarzana di serie B che vince in Maremma, sconfiggendo la formazione toscana della Banca Cras Follonica guidata da Federico Paghi, per l’occasione sostituito in panchina da Federico Pagnini causa squalifica. La squadra toscana ha nel proprio roster tre elementi della rosa della serie A1: Stefano Paghi, Federico Buralli e Luca Gaeta. Ma veniamo alla gara: rigore per il Follonica al 3’,07” per fallo su Fantozzi va alla battuta Paghi che batte Alessio Perroni e porta in vantaggio la formazione maremmana. Non passa neppure un minuto che la formazione di Carlos Sturla risponde con Matteo De Rinaldis che conclude in rete una bella azione di contropiede. Al 10’,30” i rossoneri potrebbero passare in vantaggio quando il direttore di gara Sign. Sterlacci punisce capitan Paghi con il cartellino blu, ma sul tiro di prima battuto da Louzi il portiere toscano Gaeta si supera e respinge. Al 13’,06” Follonica in vantaggio ancora con un tiro di rigore molto generoso decretato dall’arbitro per una trattenuta della palla ad opera del portiere rossonero, si incarica della battuta Fantozzi che mette la sfera alla spalle di Alessio Perroni. Punteggio bloccato sino al termine del primo tempo con i due portieri bravi a tenere inviolate le loro porte e squadre che vanno negli spogliatoi per l’intervallo con il Follonica in vantaggio per 2 -1. Nella seconda parte di gara la squadra di Carlos Sturla si fa più intraprendente e al 31’,43” pareggia con Louzi servito da De Rinaldis. Follonica che trova ancora il vantaggio al 35’,27 con Fantozzi su azione di contropiede che sfrutta  un delizioso assist di Paghi.  Al 38’,40” gran gol di Andrea Perroni che da fuori area lascia partire un botta che trova il sette della porta difesa da Gaeta. Follonica che attacca ma trova il muro di Mirko Berretta subentrato nella ripresa al posto di Alessio Perroni e colpisce in contropiede al 43’,55” Louzi con un tocco di giustezza è bravo a portare in vantaggio i rossoneri e poco dopo su tiro di rigore Andrea Perroni porta i rossoneri sul doppio vantaggio.  Reazione veemente dei padroni di casa che accorciano con Bianchi al 46’,16”, bravo a sfruttare un assist di Paghi. Follonica che potrebbe pareggiare al 22’,20” quando i rossoneri commettono il decimo fallo di squadra ma il tiro libero di Fantozzi non trova la porta e il punteggio finale   viene fissato sul 5 a 4 a favore della squadra ligure. Grande prova di una squadra giovanissima guidata in pista da Matteo De Rinaldis  che è stato di certo il migliore della formazione di Carlos Sturla. Prossimo impegno Domenica 14 Dicembre alle ore 18,00 al “Centro Polivalente” di Sarzana contro la formazione del Siena.
 

Più informazioni su