laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Arcola ringrazia Leandro Sgorbini

Più informazioni su

ARCOLA – Per il quinto anno consecutivo Arcola ringrazia un suo illustre concittadino che si è fatto strada nel mondo. Quest’anno l’ambito premio è andato a Leandro Sgorbini, classe 1932, nato ad Arcola e lì vissuto fino al compimento degli studi universitari, quando inizia il suo viaggio nel mondo della siderurgia. Un viaggio importante ed entusiasmante che lo ha portato a ricoprire per ben cinque anni, l’incarico di direttore del Centro siderurgico di Piombino, all’epoca il secondo in Italia subito dopo l’Ilva di Taranto. La sua carriera si chiude nel triennio dal 1983 al 1986, quando diventa referente per la Comunità Ecomomica Europea, (all’epoca denominata Ceca), per il controllo degli stabilimenti siderurgici francesi. Ad accoglierlo, in una gremita sala consigliare, tutti gli amici e parenti che insieme a lui avevano condiviso le gioie della giovinezza e le tribolazioni della Guerra.

A Sgorbini, oltre alla targa, sono stati consegnati omaggi sia da parte delle Pubbliche Assistenze Humanitas di Romito e Croce Verde di Arcola, che da parte della Proloco di Arcola, ideatrice, insieme al Comune, del Premio Arcola Ringrazia.

Più informazioni su