laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Ospitalità diffusa per lo sviluppo turistico del borgo

Più informazioni su

ARCOLA – Giovedi 18 dicembre a Trebiano si parlerà di ospitalità diffusa per lo sviluppo turistico del borgo. Alle ore 21, nei locali dell’Oratorio Pieve San Michele, il Sindaco Emiliana Orlandi, l’Assessore al turismo Gianluca Tinfena e il promotore del progetto Luca Palmero Scatena, incontreranno tutti i cittadini interessati. L’albergo diffuso rappresenta soprattutto un modello: sia di ospitalità originale che di sviluppo turistico del territorio. Agli ospiti viene offerta un’esperienza di vita in un centro storico di un paese, usufruendo di tutti i servizi alberghieri, cioè su accoglienza, assistenza, ristorazione, spazi e servizi comuni per gli ospiti ma alloggiando in case e camere, che distano non oltre 200 metri dal “cuore” dell’albergo diffuso: lo stabile nel quale sono situati la reception, gli ambienti comuni e l’area ristoro. Ugualmente l’albergo diffuso è anche un modello di sviluppo del territorio, che non crea impatto ambientale. Per dare vita ad un Albergo Diffuso infatti non è necessario costruire niente, dato che ci si limita a recuperare/ristrutturare e a mettere in rete quello che esiste già. Ecco dunque che l’ospitalità diffusa diventa un “presidio sociale”, un modo per rianimare i centri storici, stimolando iniziative e coinvolgendo i produttori locali considerati come componente chiave dell’offerta.

Più informazioni su