laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Concerto per chitarre al Museo Etnografico Giovanni Podenzana

Più informazioni su

LA SPEZIA – L’istituzione per i Servizi culturali e il Museo Etnografico della Spezia, in collaborazione con il Conservatorio di Musica “G. Puccini” della Spezia, invitano al concerto di musica classica per chitarra che si svolgerà venerdì 19 dicembre alle ore 17.30., nella sede museale di via del Pione 156 . Ad eseguire i brani saranno Martina Ferrari, Jacopo Perlini e Giacomo Vitale del Conservatorio spezzino, che si esibiranno nella cornice quattrocentesca della sala del Carpenino, g.c.  Il repertorio scelto per l’occasione spazierà dalla musica classica italiana e internazionale, con brani di Domenico Scarlatti, Mauro Giuliani e J. Sebastian Bach, alle composizioni contemporanee di Mario Castelnuovo Tedesco, Manuel M. Ponce, H. Villa-Lobos, Angelo Giardino, Paul Hindemith, Paulo Bellinati e Ferenc Farkas.
In questa occasione i tre musicisti si presenteranno al pubblico spezzino anche come gruppo: il TrioQuartoPerduto, fondato da poco meno di un anno dagli stessi Ferrari, Perlini e Vitale.
L’ingresso al concerto è libero.
 
Giacomo Vitale. Nato a Massa nel 1989 sta per diplomarsi in chitarra classica presso il Conservatorio della Spezia. Insieme allo studio classico porta avanti lo studiodella chitarra moderna, frequentando i seminari del pianista jazz Barry Harris. Partecipa a progetti live legati alla musica tradizionale Manouche, collabora come docente alle attività dell’Associazione Concertistica Pina Telara di Massa.
 
Martina Ferrari. Nata a Massa nel 1989 ha studiato chitarra classica e sta per terminare il triennio di I livello al Conservatorio della Spezia con il M. Fabio Renato D’Ettorre. Laureata in Filosofia nel 2011, si esibisce in varie manifestazioni locali sia in Ensemble che da solista. Collabora con la Ricordi Music School della Spezia, l’Associazione Musicale Massese e la Corale A. Guglielmi di Massa.
 
Jacopo Perlini. Nato a Viareggio nel 1989, si è diplomato in chitarra col massimo dei voti al Conservatorio “G. Puccini” della Spezia. Vincitore di numerosi premi nazionali e internazionali, nel 2008 vince la Borsa di Studio “Sara Gennari” di Chiavari. E’ attivo come solista e in formazioni cameristiche. E’ attualmente impegnato nel Biennio di secondo livello per la Formazione dei Docenti A77.
 
Trio QuartoPerduto. Fondato all’inizio del 2014 per l’esigenza dei componenti di completare lo studio solistico con la pratica della musica da camera per chitarre, il trio, formato da Jacopo Perlini (Chit. 1), Martina Ferrari (Chit. 2) e Giacomo Vitale (Chit.3), ha esordito nel giugno 2014 al Teatro Rossi di Pisa in una serata all’interno del Convegno Internazionale “Hegel and the Phenomenologicalmovement”. Si dedica soprattutto alla diffusione del repertorio originale per tre chitarre del Novecento ma anche all’esecuzione di  trascrizioni dalla musica barocca e dell’800.
 
Per info:
Museo Etnografico “Giovanni Podenzana”
Via del Prione 156 la Spezia – tel. 0187-258570
museo.etnografico@laspeziacultura.it
giacomo.paolicchi@laspeziacultura.it

Più informazioni su