laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Mulazzo per le associazioni

Più informazioni su

Il consenso della Regione Toscana e la partecipazione di Mangia Trekking

LA SPEZIA – Il Comune di Mulazzo, nel cuore della Lunigiana, dimostrando grande sensibilità verso il mondo delle associazioni, nei giorni scorsi, nel borgo dell’Arpiola, in Via della Repubblica 49,  ha inaugurato una  interessante operazione per il territorio, un  centro polivalente denominato “Centofiori”, presso il quale troveranno sede e possibilità  d’incontro tutte le realtà fattive del comune. Il  centro polivalente inoltre permette di esporre circa 400 “strumenti” realizzati con materiali riciclati, i quali hanno la caratteristica di permettere facile dimostrazione e comprensione di tanti fenomeni della fisica applicata (meccanica, ottica, dinamica, acustica,magnetismo ed astronomia).

La Cerimonia di inaugurazione di “Centofiori”, è stata presieduta dall’Assessore Regionale Loris Rossetti, il quale nel rappresentare l’attenzione dell’Ente, ha espresso il consenso verso queste iniziative che valorizzano e costituiscono linfa vitale per i territori verdi. Il Sindaco Claudio Novoa, promotore della realizzazione di una una casa comune per tutti coloro che a vario titolo lavorano e fanno vivere il territorio, ha presentato ed elogiato i valori rappresentati dalle associazioni del centro polivalente. Infatti presso “Centofiori” troveranno casa l’associazione donatori dei sangue “Fratres”, la locale associazione degli “Alpini” a riposo, l’associazione umanitaria “Bambini nel Cuore”, il Consorzio Irriguo Giovannacci, il  Centro giovanile San Giuseppe, ed Esploranda. Nell’occasione  l’associazione Mangia Trekking, con una sua rappresentanza, ha  voluto festeggiare, sia la sua associata responsabile della zona di Mulazzo, la professoressa Loredana Capponi, ideatrice e realizzatrice dei circa 400 strumenti, che sviluppare una iniziativa di ulteriore promozione del comune Mulazzo. Così la mattina è stata organizzata un’escursione che partendo dall’Arpiola  ha condotto i presenti alla Rocca di Mulazzo e poi in visita all’importante museo dedicato al navigatore Alessandro Malaspina. Dove vi è stato un interessante intrattenimento guidato dal prof. Dario Manfredi, curatore del Museo. Successivamente gli escursionisti sono scesi nuovamente all’Arpiola ove come detto, hanno presenziato all’inaugurazione del centro polivalente “Centofiori”, ed hanno testato direttamente alcuni degli strumenti-esplerimento realizzati. Dal centro, hanno diretto per la località “La Valle”, dove si trova il Rifugio Cà del Sass, ed ove tutti insieme hanno festeggiato Loredana. Vicino al fuoco del caminetto, e con una ricca degustazione di prodotti tipici della Lunigiana. All’imbrunire, tutti soddisfatti e contenti gli amici di Mangia Trekking hanno nuovamente  messo lo  zaino in spalla per far ritorno verso casa. Consapevoli come vuole lo spirito migliore dell’alpinismo lento, di poter suggerire a tutti gli amanti del mare, delle navigazioni, e della storia dei territori, che nel Comune di Mulazzo il prof. Manfredi ha realizzato un museo di grande interesse, che dedicato ad Alessandro Malaspina, veramente merita di essere visitato e valorizzato sempre più.

Più informazioni su