laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Progetto “Liguria: scuole pilota per l’Europa”

Più informazioni su

GENOVA – Sono sette gli Istituti comprensivi della Liguria che salpano oggi come scuole- pilota con destinazione Europa: sperimenteranno infatti una serie di misure per rendere ordinario l’insegnamento della cittadinanza europea nella scuola, individuate da un gruppo di lavoro di insegnanti, professori universitari e parlamentari nazionali ed europei. È questo in sintesi il contenuto del progetto “Liguria:  scuole  pilota  per  l’Europa”  ,  realizzato  dal  Centro  in  Europa, associazione  genovese  da  anni  attiva  nel  campo  della  sensibilizzazione  dei grandi temi dell’Unione europea. Individuazione di un referente Europa, sensibilizzazione degli organi collegiali, corsi di formazione per insegnanti e studenti, sono alcune delle misure che impegneranno gli IC, che scambieranno poi i risultati della loro sperimentazione nel corso di un evento finale, in aprile a Genova, alla presenza di rappresentanti dell’Unione europea.

“È importante formare cittadini europei consapevoli, a partire dai primi livelli di istruzione”  ha  commentato  Carlotta  Gualco,  direttrice  del  Centro  in  Europa. “Solo così sarà possibile accrescere il ruolo dei cittadini nell’orientare un’Unione europea che, sebbene in crisi di identità, continua ad essere una scommessa vincente e un investimento per i giovani”.

Gli IC partecipanti sono per Genova: IC Sturla e IC Foce; Imperia: IC Novaro; La Spezia: IC  n. 6; IC  Lerici – ISA  10; IC Santo Stefano Magra; Savona: IC Vado Ligure.

Più informazioni su