laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Un Natale da godere tutti assieme, ringraziando chi ci permette di sognare in grande!

Più informazioni su

L'artefice di tutto questo, Gabriele Volpi, è molto spesso "dimenticato", diamo per scontato il suo impegno economico, ma nel calcio si fa presto a passare dalle stelle alle stalle

LA SPEZIA – Comunque vada oggi, per noi sportivi spezzini, sarà un bellissimo natale.

L’artefice di tutto questo, Gabriele Volpi, è molto spesso “dimenticato“, diamo per scontato il suo impegno economico quando sappiamo che purtroppo, nel calcio come nella vita, si fa presto a passare dalle stelle alle stalle.

Coccoliamocelo, celebriamolo, non facciamo passare il tempo e con esso la voglia di dire “Grazie“, “Grazie Presidente, avanti cosi“…

Basterebbe, chissà, uno striscione, un coro ogni tanto.

Sarebbe bello, augurare buon natale anche a lui, la persona senza la quale non saremmo qui a sognare un secondo posto in serie B.

Vediamo tante piazze a noi vicine e a noi nemiche annaspare in categorie che noi abbiamo dovuto sopportare per troppi anni, pur talvolta divertendoci.

In cuor nostro sapevamo che meritavamo di più ed eravamo consci che quella categoria, affrontata oggi da protagonisti, faceva parte di terre lontanissime, quasi irraggiungibili.

Godiamoci tutto questo, godiamoci anche le beffe al 90.esimo in stile Vicenza, godiamoci queste attese pre partita respirando aria d’alta quota e sapendo che una vittoria può lanciarti più su ancora.

Godiamoci dunque anche il sapore dell’attesa, godiamoci questa squadra che ci ha regalato di nuovo la nostra vera identità.

E ricordiamoci, ogni tanto, di ringraziare Gabriele Volpi.

Facciamogli sentire ancora il nostro calore, esterniamolo al vento.

Perché questa bella storia non finisce certo qui e noi sappiamo ancora dire “Grazie“.

 

Dennis Maggiani – © Riproduzione Riservata
www.speziacalcionews.it/

Più informazioni su