laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Autoarticolato perde parte del suo carico

Più informazioni su

LA SPEZIA – Tragedia sfiorata questa mattina verso le ore 10, quando i vigili del fuoco del Comando Provinciale della Spezia sono intervenuti sulla SS 62 della Cisa in loc. Madonnetta nel comune di Santo Stefano Magra dove, a causa di una brusca frenata, un autoarticolato ha perso parte del suo carico.


Il pesante automezzo trasportava un container con, al suo interno, due rotoli di lamiera d’acciaio (denominati cois) del peso di circa 10 tonnellate ciascuno che, per l’improvvisa decelerazione, sono rotolati in avanti sfondando la porta del contenitore: il primo è fortunatamente rimasto bloccato sulla ralla del camion evitando di terminare la propria corsa contro la cabina del mezzo (con le immaginabili tragiche conseguenze), l’altro è finito sull’asfalto in uno dei rari momenti in cui sulla statale – normalmente assai trafficata – non stava transitando nessuno.


Le squadre VVF, 7 persone con un’autopompa, un fuoristrada e l’autogru, hanno impiegato circa tre ore per rimuovere i due pesanti rotoli e posizionarli sul pianale di un altro rimorchio. Le operazioni sono state rese più difficoltose dal fatto che al rotolo finito in strada si sono rotte alcune delle fasce che lo tengono arrotolato, e si è dovuto procedere con la massima cautela per evitarne l’apertura.

Inevitabili le ripercussioni sul traffico.

Più informazioni su