laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Un defibrillatore per la Protezione Civile degli Alpini

Più informazioni su

LA SPEZIA – La Protezione Civile dell'Associazione Nazionale Alpini di La Spezia adesso è dotata di un defibrillatore. L'importante dotazione sanitaria è stata donata agli Alpini dal Lions Club Colli Spezzini. La consegna è avvenuta lo scorso 26 febbraio presso la sede del Gruppo Alpini La Spezia Centro in un clima di convivialità e allegria. L'evento testimonia la concretezza dell'impegno delle due associazioni, orientate alla formazione di squadre di protezione civile sempre più attrezzate e capaci d'intervenire dei diversi scenari conseguenti il verificarsi di calamità naturali.

La collaborazione fra gli Alpini ed il Lions Club Colli Spezzini è nata molti anni addietro ed è basata su un patto non scritto di sincero e reciproco rispetto ed apprezzamento, che si traduce in una condivisione di intenti e nell’aiuto gratuito verso il prossimo. La Protezione Civile degli Alpini spezzini è composta da 40 operatori, che negli anni scorsi sono stati impegnati nelle emergenze per il terremoto dell'Aquila, l'alluvione in val di Vara, il terremoto in Emilia-Romagna, l'alluvione di Genova ed altri contesti di soccorso alla popolazione. Alfredo Ponticelli, presidente dell'Associazione nazionale Alpini di La Spezia, esprime il ringraziamento dell'ANA al presidente del Lions Club Colli Spezzini, dott. Emilio Camaiora, nonché al dott. Alessandro Belloni ed al sig. Bruno Nicolini per la donazione ricevuta e per la fiducia e attenzione riservata alla Protezione Civile degli Alpini, nella speranza di proseguire in futuro il rapporto di stretta collaborazione e amicizia.

Più informazioni su