laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

I Top ed i Flop di Spezia. Pro Vercelli – Situm dribbling e gol, Brezovec torna protagonista

Più informazioni su

Mario Situm segna il gol del pareggio – Foto Patrizio Moretti.

Super Mario si guadagna la palma del migliore con una prestazione eccellente, mentre Brezovec torna ai livelli dell'andata. Nella Pro bene Marchi che firma una doppietta

LA SPEZIA – Pazza vittoria dello Spezia in questo turno infrasettimanale del Campionato cadetto. Una prima frazione di gioco in cui è successo di tutto: in avvio il dominio degli aquilotti di Bjelica per un quarto d’ora non basta; ci pensaMarchi a non fallire la prima azione offensiva degli ospiti insaccando in rete di testa la palla del vantaggio ospite. Ma lo Spezia non demorde e ci prova in due occasioni con Nenè che però non riesce a trovare il pareggio. Ma poco dopo la mezzora, Brezovec atterra in area Di Roberto e l’arbitro non ha dubbi: rigore per la Pro Vercelli. Sul dischetto va Marchi, che batte Chichizola e firma la sua personale doppietta. Nei minuti successivi succede l’imponderabile al “Picco“: sugli sviluppi di una punizione battuta da BrezovecDatkovic di testa accorcia le distanze; basta un minuto a Situm per pareggiare i conti e freddare Russo con un preciso destro. La Pro Vercelli rimane in dieci per l’espulsione di Fabiano, causa fallo su Catellani. Il secondo tempo è un vortice di emozioni: la Pro Vercelli rimane in nove a causa di un fallo a palla lontana di Cosenza, già ammonito; sulla conseguente punizione dal limite, Brezovec inventa una traiettoria che beffa Russo e porta in vantaggio gli aquilotti. Micidiale l’uno due dei bianchi di Bjelica: De Las Cuevas se ne va sulla destra e piazza un sinistro chirurgico che porta il risultato sul 4-2. Controllo assoluto della gara per lo Spezia che al 78′ si porta addirittura sul 5-2 grazie al rigore concesso per il fallo di Bani su Giannetti e trasformato da Catellani. Finisce così al “Picco“: seconda vittoria consecutiva in casa per gli aquilotti e un’altra partita da ricordare.

Dopo questa pazza vittoria casalinga, ecco i nostri TOP E FLOP.

TOP SPEZIA: SITUM – Grande prestazione per il croato, che conferma l’ottimo momento di forma dopo le buone prestazioni contro il Perugia e il Modena. Accelerazioni continue, serpentine e dribbling: si rende utile in tutte le fasi correndo molto e aiutando i compagni. La sua prestazione viene impreziosita dalla rete del momentaneo pareggio.

TOP SPEZIA: BREZOVEC – È tornato. Il centrocampista aquilotto, dopo un periodo di appannamento, rientra alla grande. Le parole di mister Bjelica sembrano aver dato la scossa al mediano croato: assist per la rete di Datkovic e gol molto importante che porta il risultato sul 3-2.

TOP PRO VERCELLI: MARCHI – Uno degli attaccanti più decisivi di tutta la serie B: Ettore Marchi, anche oggi migliore dei suoi, segna una doppietta e porta al Pro Vercelli sullo 0-2 a fine primo tempo. Oltre alle reti, fa un grande lavoro per la squadra: raggiunge con questi due gol la vetta della classifica cannonieri.

FLOP PRO VERCELLI: FABIANO – Il centrocampista della Pro Vercelli dimostra sin dal primo tempo una grande aggressività in campo. La sue eccessiva irruenza viene punita inizialmente con un cartellino giallo. Poi, a fine primo tempo, costringe l’arbitro ad estrarre il rosso a causa di un brutto fallo su Catellani. Macchia la sua prestazione e condiziona non poco il prosieguo della gara dei suoi.

Giulia Lorenzini – © Riproduzione Riservata
www.speziacalcionews.it

Più informazioni su