laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Pallanuoto. Venere Azzurra capolista di Promozione

Più informazioni su

LA SPEZIA – Il week end che si è appena concluso ha lasciato belle sensazioni alla Mori dove nel pomeriggio di sabato si è svolto un bel pomeriggio di sport e vittorie per la società di casa.
Alle 15.00 ha aperto le danze la formazione Under 15 allenata da Piero Miccoli che ha disputato l' ultima partita di andata del girone 2 del campionato Fin Liguria confermandosi al secondo posto alle spalle della capolista Lavagna, al momento unica formazione vittoriosa sugli spezzini.

I padroni di casa seppur ampiamente rimaneggiati per l' assenza conntemporanea di ben sei giocatori, sono riusciti ad imporsi sui genovesi del Quinto non senza difficoltà in una gara sbloccata solo al termine del primo tempo a favore dei bianchi locali che nella seconda frazione continuavano ad attaccare realizzando due minibreak, mantenendo a distanza gli avversari sino al cambio campo.
La terza frazione riportava sotto pericolosamente il Quinto che sfruttando due delle tre superiorità in maniera eccellente, perveniva al pareggio senza che i locali riuscissero a opporre segnature a favore.
La situazione di parità permaneva sino a un minuto e mezzo dal termine, con la rete in apertura dei padroni di casa a cui replicavano i ponentini in calotta blu dopo una manciata di secondi, quando i ragazzi di Miccoli serravano le fila e piazzavano con carattere l' uno- due finale rintuzzando gli attacchi del Quinto che mostrava di crederci sino all' ultimo in una partita vera.

Venere Azzurra che mantiene così l'imbattibilità interna ed un ottimo secondo posto in classifica con l' obiettivo di tentare di migliorarsi nel girone di ritorno quando la capolista calerà alla “Mori”.

CSI Venere Azzurra – SC Quinto  8-6   parziali : 1-0 , 4-3 , 0-2 , 3-1
In vasca : Enea, Bardelli, Ganapini, Castagneto, Sallustro, Iovane, Monti(4), Resasco, Torrini(3), Angioi, Ferrari, Mazzi(1).

Alle 18.00 è andata poi in scena la prima squadra che milita nel Campionato di Promozione Toscana
per la quarta giornata del girone di andata che la contrapponeva al CN M.di Carrara.
La formazione allenata da Ettore Biancardi, formata per gran parte dai ragazzi dell' Under 20 con l' innesto di alcuni giocatori più esperti, al momento sta recitando il ruolo di squadra rivelazione, in quanto alla prima partecipazione sta guidando la classifica a punteggio pieno dopo aver collezionato le prime due vittorie in casa di Piombino e Mugello ed aver battuto nell' acqua di casa CN Pisa e la stessa CN M.di Carrara.
Eh si, perchè anche i “cugini” apuani poco hanno potuto contro i padroni di casa che, ancorchè compassati nel gestire le fasi della partita e forse più concentrati a cercare la circolazione della palla che a finalizzare, riuscivano comunque a collezionare le prime due frazioni sempre in avanti sino al parziale di 5-0  concedendo un' unica sbavatura con conseguente gol in superiorità agli avversari che in chiusura dovevano subire l' onta del gol segnato da porta a porta dal portiere di casa Carella  mentre  il collega ospite stava rientrando tra i pali dopo rimessa dal centro vasca per il time out chiamato dal coach toscano.
La terza frazione suggellava quanto visto nei primi due quarti con un altro parziale vinto con personalità per 4-1 ad arrotondare lo score a favore.
L' ultima frazione al contrario era giocata malamente con incomprensibile sufficienza nel tentare giocate individuali che inevitabilmente non producevano che imprecazioni da parte del coach Biancardi probabilmente già proiettato al prossimo impegno in casa del Viareggio, secondo dietro ai liguri per la differenza reti, e contro il quale servirà ben altra concentrazione.

CSI Venere Azzurra – CN M.di Carrara 10-2   parziali : 3-0 , 3-1 , 4-1 , 0-0
In vasca : Carella (1), Pozzi, Greco, Durno, Scarafuggi(1), Occello, Palmas(1), Bracaloni, Telara(2), Di Prisa, Borelli(2), Ninfo(3), Agnese.

In chiusura di giornata poi la Mori ha ospitato sotto la supervisione di coach Bassani il collegiale di pallanuoto femminile per le annate 1998 e 1999 per la selezione ligure al quale hanno preso parte  le giocatrici delle più blasonate squadre regionali (Imperia, Rapallo e Bogliasco su tutte) oltre che 5 atlete in rappresentanza della Venere Azzurra : le veterane Arianna Righi e Marzia Imperatrice, oltre alle esordienti Chiara e Michela Pisacane e Silvia Sbrana alle quali vanno i nostri migliori auguri

Più informazioni su