laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Giovane stalker è stato denunciato per evasione dopo un intervento della Polizia di Stato

Più informazioni su

LA SPEZIA – Già colpito da una misura restrittiva applicatagli per una serie atti persecutori nei confronti di un quarantenne, un giovane di Ameglia è stato accompagnato dagli agenti di una Volante al reparto di psichiatria dell’ospedale della Spezia dopo aver ancora una volta aggredito per strada la sua vittima.

Un diciannovenne residente ad Ameglia è stato denunciato per evasione a seguito di un intervento effettuato da un equipaggio della Polizia di Stato in via Veneto alla Spezia.
Il ragazzo, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari a seguito di una serie di atti persecutori, si è reso responsabile di un’ennesima aggressione nei confronti di un quarantenne spezzino.
Quanto gli Agenti della Volante sono intervenuti su richiesta della vittima, hanno sorpreso il giovane nell’atto di strattonare con violenza l’uomo. Dopo aver ricondotto l’aggressore alla calma, i poliziotti, valutata la situazione, hanno ritenuto opportuno accompagnarlo al reparto di psichiatria dell’ospedale, dove lo stesso è stato infine ricoverato.
Considerati i precedenti, il diciannovenne è stato denunciato ancora una volta per atti persecutori.
Poiché la Polizia ha inoltre accertato l’abusivo allontanamento dal luogo degli arresti domiciliari, lo stalker è stato denunciato anche per il reato di evasione.

Più informazioni su