laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

IVA sulla produzione e posa in opera di infissi

Più informazioni su

L'Agenzia delle Entrate conferma l'orientamento di Confartigianato

LA SPEZIA – L'Area Fiscale di Confartigianato evidenzia che una recente risoluzione dell'Agenzia delle Entrate conferma l'orientamento già anticipato da Confartigianato ai propri soci che in presenza di beni significativi prodotti dal fornitore, come nel caso classico della produzione e posa in opera di infissi, l'aliquota IVA ridotta si applica solo sul valore della manodopera sostenuta per la sola posa in opera degli stessi. "L'argomento – spiega Katia Orsetti, Responsabile fiscale di Confartigianato – era discusso da tempo e numerosi dubbi erano sorti nel passato in merito alla determinazione del limite della base imponibile su cui applicare l'aliquota ridotta del 10%, in presenza di beni significativi (soprattutto, infissi) prodotti dall'artigiano ed installati". La risoluzione n. 25/E del 6 marzo 2015 chiarisce definitivamente che, nell'ipotesi in cui la prestazione di servizi comporti la fornitura di "beni significativi", questi rilevano in modo oggettivo, anche nell'ipotesi in cui i medesimi siano costruiti dall'azienda installatrice. Di conseguenza, l'aliquota ridotta del 10% è applicabile solo fino a concorrenza del valore della prestazione lavorativa considerato al netto del valore, risultante dal contratto, degli infissi stessi. L'Agenzia, nella risoluzione n. 25/E/2015, conferma che il valore dei beni significativi deve tener conto di tutti gli oneri che concorrono alla produzione dei suddetti beni, consistenti sia nelle materie prime che nella manodopera impiegata per la produzione degli stessi.

"E' quindi esclusa – prosegue la Orsetti – l'applicazione dell'aliquota ridotta sull'intero valore della prestazione: la manodopera impiegata per produrre il bene significativo non rientra, in sostanza, nell'agevolazione che il legislatore ha voluto riconoscere con l'articolo 7 legge n. 488/99". E' altresì opportuno segnalare una ulteriore indicazione che emerge indirettamente dalla citata risoluzione: la fornitura, anche se con posa di opera, di infissi realizzati dal produttore costituisce (in generale) una cessione di beni (come già chiarito nella risoluzione n. 3600009 del 5/7/1976). Per ulteriori informazioni è possabile contattare l'Area Fiscale di Confartigianato, tel. 0187.286630.

Più informazioni su