laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Alle porte del XV Festival “Musica&Suoni”

Più informazioni su

1989/2015: i 26 anni di Musica dell'Associazione Amici della Musica. Cittadella-Fortezza Firmafede, 6-10 Maggio 2015

SARZANA – A due mesi dall’apertura della XV Edizione del “Festival Musica&Suoni”, la Coordinatrice dell’Accademia “A.Bianchi” presenta brevemente un canovaccio di quelle che saranno le attività che si svolgeranno durante la settimana.

 
Il Festival aprirà i battenti Mercoledì 6 Maggio e si concluderà la Domenica, 10
Maggio.
 
È previsto sempre l’allestimento della Piazza d’Armi, con alcune novità nell’ideazione, allestimento che sarà curato magistralmente ancora da Beatrice Meoni.
 
La musica uscirà dalla storia della Fortezza per entrare in quella del centro di Sarzana, manifestazione già sperimentata negli anni precedenti, i cosiddetti “Palchi aperti”, per giovani band locali e per formazioni d’assieme, punti musica questi che saranno dislocati in zone importanti della città.
 
In concomitanza con la Settimana della Musica nel centro storico di Sarzana, in vari punti nevralgici ci sarà una manifestazione organizzata dagli Assessorati sviluppo economico-attività produttive, turismo e promozione della città, welfare e politiche sociali, Politiche di customer satisfaction, ecc.. “Parchi in festa”, che vedrà l’allestimento di alcuni stand da parte di alcuni Enti parco del territorio, come il Parco Naturale Regionale di Montemarcello-Magra, Parco Nazionale delle Cinque Terre, Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano, Parco Regionale delle Alpi Apuane, Cai-Sezioni di Sarzana e della Spezia, ecc..
 
Accademia Bianchi e Comune avranno così ancora una volta la possibilità di collaborare, perché se la “Musica fa centro”, nel senso che esce dalla Fortezza, che pur rimane luogo di incontro, scambio e quant’altro, per andare in città, non potrà che incontrarsi con le attività pensate per “Parchi in festa” e fare veramente festa insieme, una festa a 360 gradi, attraverso una cultura di valorizzazione del territorio e delle proprie risorse.
 
Questi i capisaldi della manifestazione: gli spettacoli per le Scuole dell’Infanzia e Primarie, con orari 9.45/10.30 e 11.00/11.45 e nella fattispecie andranno in scena MERCOLEDI’ 6 – “MAGO CORPO SENZA ANIMA”, a cura della Compagnia Teatrino di Pedro Benje, con Fabrizia Giannini, voce e corpo narrante, Cristina Alioto, canto e musiche e Mauro Avanzini, musiche


GIOVEDI’ 7 – “PIERINO E IL LUPO…..IN OMBRA!”
Spettacolo per voce recitante, pianoforte e sagome, con Marco Sani, voce recitante e Silvia Colosimo, pianoforte. Sagome e figure di Irene Scaravella
 
Ancora, LABORATORI artistico-espressivi, in tre turni (ore 9.00/10.00 – ore
10.00/11.00 – ore 11.00/12.00)
MERCOLEDI' 6 – Irene Scaravella presenta “Ritagliamo le ombre”, laboratorio di realizzazione di sagome legate alla storia di Pierino e il lupo, e breve realizzazione di passaggi della storia con l'ausilio del teatrino d'ombre.
 
GIOVEDI’ 7 – Fabrizia Giannini presenta “Il suono del silenzio”, giochi, animazione e immagini…in silenzio, come favorire l’attenzione e l’espressività corporea nel bambino senza necessariamente utilizzare la parola.
 
La partecipazione ai Laboratori espressivi è a partecipazione limitata (una classe per turno / 20-25 bambini). Sarà rispettato l’ordine di prenotazione (vedi, di seguito, numero/mail di riferimento).
 
LABORATORI di FORMAZIONE MUSICALE per i DOCENTI  delle Scuole
dell’Infanzia e delle Scuole Primarie(Ore 17.00/19.00)
 
MERCOLEDI' 6  laboratorio A –   SUONIAMOCI SU' a cura di Giovanna Rossi
GIOVEDI' 7 laboratorio B – Dalla CHIRONOMIA alla Lettura sul PENTAGRAMMA
 
a cura di Maurizio Arena
 
VENERDI' 8 laboratorio C – IL DONO DEL CANTO
 
a cura di Cristina Alioto
 
Ogni Laboratorio fornisce materiale allegato, utile ai Docenti per l’approfondimento delle attività svolte. Al termine, sarà rilasciato attestato di partecipazione.
 
Per descrivere un po’ i Laboratori di cui sopra: SUONIAMOCI SU', due proposte musicali per le classi di scuola primaria per accostare la musica alla fantasia…
 
DALLA CHIRONOMIA alla LETTURA sul PENTAGRAMMA, la chironomia ha una antica storia. I segni della mano sono stati i primi elementi impiegati per rappresentare i suoni; da questi segni, nel corso dei secoli, si è sviluppata la scrittura musicale e non solo…
 
IL DONO DEL CANTO, “Fra tutti i canti che ho imparato in svariati modi quelli che sento appartenermi di più sono quelli che ho appreso dalla voce diretta di altre persone, uomini e donne e anche bambini, che hanno avuto la voglia e la pazienza di cantare e ripetere affinchè io apprendessi…


Laboratori creativi per i bambini, in collaborazione con Associazioni del territorio, quali ad esempio “Teatri del vento”, con Mariella Melani, o altri esperti come Irene Scaravella, ecc..
 
Da Giovedì 7 a Sabato 9 Maggio si svolgerà la 9ª Rassegna “MUSICA INSIEME” per i gruppi di musica d’assieme delle Scuole secondarie di primo grado ad indirizzo musicale, le Scuole aderenti al Progetto musica Vallata del Magra e altre Scuole di Musica ospiti.
 
La Rassegna è organizzata in collaborazione con il Comune di Sarzana-Assessorati alla Cultura e all'Istruzione.
 
Anche questo è un momento importante, di condivisione, non solamente di ascolto, ma anche e soprattutto di incontro di giovani in erba che studiano musica e magari fanno/faranno di essa la propria vita.
 
Il Conservatorio “G.Puccini” della spezia sarà presente il giovedì pomeriggio, 7 Maggio con un repertorio pucciniano, sulla Manon Lescaut.
 
Da menzionare anche i momenti musicali dei gruppi di assieme dell’Accademia Bianchi, dal Laboratorio di musica moderna “Johnny and the Moondogs”, al Laboratorio “Johnny and the Moondogs Junior”, formazioni coordinate da Fabio Vanello, Gianni Grondacci e Paolo Meneghini, all’Ensemble di fiati , archi e pianoforte “Freilach Ensemble”, coordinato da Ilaria Faedda, Giuditta Gasparini, Stefania Nardi e Michela Toppetti, formazione che presenterà un repertorio Klezmer, già ascoltato in occasione del campus Estivo 2014 e dei Concerti in Sala Consiliare del Novembre scorso e ulteriormente approfondito, ancora, ”Acoustic Sound”, formazione d’assieme di chitarre e contrabbasso, guidata da Alessandro Raspolini e Marco Andrea Cavanna.  Jacopo Simoncini , infine condurrà l’Orchestra Giovanile “Vallata del Magra nella serata del Sabato e nel tardo pomeriggio della Domenica nel progetto IN MOVIMENTO…dedicato alla DANZA, repertorio di Giorgio Mainerio (sec.XVI): Suite di danze dal “primo libro dei balli”, Henry Purcell: Abdelazer Suite (estratti), Bela Bartok: Danze popolari rumene, Igor Stravinsky: Canzone e Minuetto da “Pulcinella”, in collaborazione con una Scuola di Danza del territorio per inserire coreografie all’interno dei brani eseguiti.
 
La Settimana del Festival sarà anche occasione per ripresentare il Progetto Didattico “Musica Integrata”, già attuato nei mesi di Gennaio e Marzo.
 
Ci saranno sempre le merende equo-solidali, a cura della Bottega Solidale di Sarzana.
 
E tanto altro ancora, le novità non mancheranno, sinonimo del fatto che le idee sono innovazione e stimolo, per un ritorno alla cultura delle origini, dove intelletto e cuore viaggiano insieme a creare circuiti, binari entro cui costruire in assoluta libertà ponti con la scuola come istituzione pubblica e tra le persone in senso generale. La musica può tutto e rende tutto molto più piacevole, tanto se ne parla, tanto se ne scrive, tanto se ne sente, ma ancora poco se ne ascolta. Questo è l’obiettivo dell’Associazione Amici della musica-Accademia musicale “A.Bianchi”, creare, fare rete, perché è dalla sinergia che nasce qualcosa di concreto, destinato a durare.

 
Per informazioni telefonare al numero 328.8227643, oppure visitare il sito www.accademiabianchi.it, o ancora scrivere mail all’indirizzo info@accademiabianchi.it.

Più informazioni su