laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

I Top ed i flop di Spezia-Livorno | Situm e De Las Cuevas magie, gol e spettacolo

Più informazioni su

Si festeggia al secondo gol di Catellani – Foto Patrizio Moretti. 

Uno strepitoso Mario Situm si prende ancora la scena, entrando in tutti i gol. De Las Cuevas incanta per i tocchi e la qualità delle giocate. Nel Livorno solo flop

LA SPEZIA – Uno Spezia spumeggiante annichilisce il Livorno e chiude la pratica con un secco 3-0: il “Picco” torna a ruggire e lo fa in una serata praticamente perfetta. Un primo tempo quasi totalmente di marca aquilotta: la squadra di Nenad Bjelicaha interpretato al meglio le idee del mister soprattutto a livello offensivo con uno Situm scatenato nei primi minuti. Anche il centrocampo con Juandesembra aver ritrovato la giusta quadratura, ma è da un calcio d’angolo che arriva il primo brivido per la difesa amaranto: Brezovec serve De Las Cuevasche conclude di prima con un destro teso, ma Emerson smorza la conclusione dello spagnolo. Poi una punizione calciata ancora dal croato, sulla quale Giannetti stacca splendidamente di testa, ma Mazzoni riesce ad alzare sulla traversa. Il secondo tempo inizia con un uno due micidiale degli aquilotti: prima Giannetti batte Mazzoni che aveva parato una gran botta di Situm; poi tocca a Catellani firmare la rete del 2-0: il numero dieci aquilotto finalizza una respinta corta della difesa amaranto e fa esplodere il “Picco” per la seconda volta in pochi minuti. Non è finita qui perché è la volta di Mario Situm: sempre pericoloso, quasi devastante sulla sua fascia, il croato batte con un destro a giro Mazzoni e porta lo Spezia sul 3-0.
Dopo questa stupenda vittoria, ecco i nostri TOP E FLOP.

TOP SPEZIA: SITUM – Ancora una volta il croato fornisce una prestazione davvero incredibile: a conferma della sua ottima condizione fisica, anche questa sera è stato imprendibile sulla fascia e ha messo continuamente in difficoltà gli avversari. Oltre al gol della sicurezza, è suo anche il cross dal quale è scaturita la seconda rete e il tiro dal limite per il gol di Giannetti.

TOP SPEZIA: DE LAS CUEVAS – Il centrocampista spagnolo, praticamente imprendibile dai primo minuto di gioco, ha saltato sistematicamente i diretti avversari, dimostrando di essere un giocatore di categoria superiore. Ottima la sua prestazione anche in fase di ripiegamento; inoltre vince il duello con Lambrughi in mediana, gli manca solo il gol.

FLOP LIVORNO: STRASSER – Il centrocampista livornese ha delle grosse mancanze nella fase di gestione della palla: probabilmente la condizione fisica non è ancora al top, anzi. L’assenza di Appelt Pires si fa sentire, inoltre regala la palla allo Spezia nell’occasione del primo gol.

FLOP LIVORNO: MOSCATI – Il giovane centrocampista amaranto non è prefetto in fase difensiva, soprattutto in occasione del gol di Situm. Non la migliore delle sue giornate: è troppo statico in fase di spinta e perde assolutamente il duello contro la devastante coppia Migliore – Situm.

Più informazioni su