laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Mister Gelain: “Oggi per noi era un esame di maturità e siamo stati bocciati”

Più informazioni su

La Curva dei tifosi livornesi – Foto Patrizio Moretti. 

La cosa che ci dispiace di più è aver deluso i nostri tifosi che sono arrivati in molti, visto che questa partita era molto sentita

LA SPEZIA – Ezio Gelain in conferenza stampa analizza la sconfitta dei suoi: un 3-0 nel quale è mancata completamente la reazione dei suoi ragazzi, che in un quarto d’ora infernale hanno compromesso il risultato della gara.
Siamo crollati nei primi 15 minuti del secondo tempo, soprattutto nell’occasione del secondo gol, poi abbiamo perso di lucidità” – ha esordito il mister del Livorno – “Abbiamo avuto una reazione tardiva e potevamo far perdere sicurezza allo Spezia, ma non siamo riusciti a finalizzare. È difficile spegnere l’entusiasmo di una squadra così tecnica e con la sicurezza di due gol di vantaggio“.
La difficoltà del Livorno è stata quella di non riuscire a reagire allo svantaggio: “Noi non siamo riusciti a riprendere il risultato è siamo andati in difficoltà. Avremmo dovuto essere più alti per non far partite lo Spezia. Poi sono uscite le grandi qualità che ha questa squadra e ci hanno annichilito“.
Oggi per noi era un esame di maturità e siamo stati bocciati” – ha continuato Gelain – “La cosa che ci dispiace di più è aver deluso i nostri tifosi che sono arrivati in molti, visto che questa partita era molto sentita“.

Giulia Lorenzini – © Riproduzione Riservata
www.speziacalcionews.it/

Più informazioni su