laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Serie B: l’analisi della trentunesima giornata

Più informazioni su

Il Pescara firma l'impresa a Carpi. Passi falsi per Bologna, Vicenza e Avellino. Livorno travolto da un super Spezia. Bufera su Frosinone – Virtus Entella.

La trentunesima giornata del campionato cadetto vede la caduta del Carpi, sconfitto per la quarta volta in stagione da un Pescara, formato Sansovini, in ottima salute. Gli abruzzesi salgono così a quota 46, in piena zona play off, mentre gli uomini di Castori restano fermi a 59, graziati comunque dai passi falsi delle dirette inseguitrici.

Non vanno oltre lo zero a zero casalingo, infatti, il Bologna, fermato nel derby emiliano contro il Modena e il Vicenza, bloccatosul pari nel posticipo contro il Catania.

Perde addirittura l'Avellino, sconfitto uno a zero sul campo del Lanciano.

Vola lo Spezia che, nell'anticipo, supera nettamente il Livorno, imponendosi con un secco tre a zero.

Buona la prima per Serse Cosmi sulla panchina del Trapani, vittorioso quattro a due contro una Ternana in crisi di risultati.

Ok il Bari grazie alle reti di Sabelli, Boateng e Galano: a farne le spese è il fanalino di coda Varese, a cui nulla di buono sembra aver sortito il ritorno di Bettinelli dopo appena due giornate. 

Vince, con qualche brivido di troppo, il Perugia contro la Pro Vercelli: in vantaggio di tre reti, gli umbri subiscono la reazione, tardiva, degli uomini di Scazzola, a secco di vittorie dal 28 dicembre.

Sprofonda il Brescia, superato due a uno da un Latina rigenerato dall'arrivo di Mark Iuliano sulla panchina e ora a quota 37, nelle zone meno calde della classifica.

Non si fanno male Cittadella e Crotone, spartendosi la posta in palio.

Una nota a parte la merita, infine, il match tra Frosinone e Virtus Entella: tre a tre il risultato pirotecnico maturato nei novanta minuti, con un super Sforzini autore di una tripletta. Ma è proprio l'ultimo gol dell'attaccante ligure, realizzato al 92' dagli undici metri, a scatenare la bagarre. O meglio, a scatenarla è un foglietto con su scritto "Pareggiamo su rigore", ritrovato a fine gara sulla panchina degli ospiti. Furiose le reazioni del club ciociaro che ha chiesto un'inchiesta federale, mentre la squadra di Chiavari si difende: " Quel foglietto era solo una mia nota che descriveva gli avvenimenti della gara" – è quanto affermato dal team manager Podestà.

Nel dettaglio, risultati e marcatori della trentunesima giornata:

Spezia- Livorno 3-0 [51′Giannetti, 54′ Catellani, 65′ Situm ]

Bari-Varese 3-0 [35' Sabelli, 48' Boateng, 82' Galano]

Brescia-Latina 1-2 [45'+1' Viviani (L), 51' Caracciolo (B), 75' Doudou (L)]

Carpi-Pescara 1-2 [51' Sansovini (P), 64' Bjarnason (P), 94' Sabbione (C)]

Cittadella-Crotone 0-0

Frosinone-Virtus Entella 3-3 [14', 33' e 92' rig. Sforzini (E), 36' e 67' rig. Dionisi (F), 41' Ciofani D. (F)]

Lanciano-Avellino 1-0 [33' Piccolo]

Perugia-Pro Vercelli 3-2 [19 Bani aut. (Pe), 55' Fossati rig. (Pe), 67' Ardemagni (Pe), 77' Coly (Pv), 88' Di Roberto (Pv)]

Trapani-Ternana 4-2 [7' Aramu (Tp), 10' Curiale (Tp), 14' Ceravolo (Tn), 20' Bojinov (Tn), 39' Abate (Tp), 74' Curiale (Tp)]

Bologna-Modena 0-0

Vicenza-Catania 0-0

La classifica dopo trentuno turni:

Carpi 59, Bologna 52, Vicenza e Avellino 49, Frosinone 48, Livorno 47, Pescara 46, Spezia 46, Lanciano 43, Perugia 43, Bari 40, Modena 37, Latina 37,Trapani 37, Virtus Entella 37, Ternana 36, Cittadella 35, Pro Vercelli 35, Brescia 33, Crotone e Catania 32, Varese 28

Le prossime gare:

20/03/2015 Pescara Bari

21/03/2015 Pro Vercelli Lanciano

21/03/2015 Trapani Bologna

21/03/2015 Avellino Perugia

21/03/2015 Modena Vicenza

21/03/2015 Crotone Brescia

21/03/2015 Ternana Carpi

21/03/2015 Latina Spezia

21/03/2015 Virtus Entella Catania

21/03/2015 Livorno Cittadella

23/03/2015 Varese Frosinone

La classifica marcatori:

15: Ettore Marchi ( Pro Vercelli ), Emanuele Calaiò e Riccardo Maniero ( Catania ), Luigi Castaldo ( Avellino )

14: Pablo Granoche ( Modena )

13: Jerry Mbakogu ( Carpi ), Cocco ( Vicenza )

12: Daniele Vantaggiato ( Livorno ), Andrea Catellani ( Spezia )

11: Ciano ( Crotone ), Melchiorri ( Pescara ), Caracciolo ( Brescia ), Ciofani ( Frosinone ), Curiale ( Trapani )

Andrea Licari

Più informazioni su