laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Serie B: l’analisi della trentaduesima giornata

Più informazioni su

Tre punti d'oro per il Carpi a Terni, che allunga così sul Bologna, fermato sul pari a Trapani. Volano Vicenza e Spezia. Male la prima di Panucci sulla panchina del Livorno.

Uno sfortunato autogol di Brignoli, estremo difensore della Ternana, regala tre, fondamentali, punti alla capolista Carpi, sempre più vicina alla storica promozione nella massima serie. 

Gli emiliani allungano così a più nove sui cugini del Bologna, fermati sullo zero a zero dal nuovo Trapani di Cosmi, al secondo risultato utile consecutivo.

Gli uomini di Lopez devono ora guardarsi le spalle da un Vicenza in forma strepitosa, capace di ribaltare il risultato a Modena e di portarsi a meno uno dal secondo posto.

Si rilancia anche il Frosinone, quarto a 51 punti dopo la vittoria per quattro a uno nel posticipo di Varese.
Tre punti d'oro per lo Spezia che, in casa del Latina, strappa con il cuore un due a uno firmato Giannetti – Catellani.

Cade, invece, l'Avellino, rimontato nel finale da un Perugia formato Falcinelli e ora a quota 46, a meno tre dai campani.

Debutto amaro per Panucci sulla panchina del Livorno, superato per uno a zero dal Cittadella.

Non ne approfitta il Pescara, bloccato sul pari casalingo dal Bari.

Passo falso anche per il Lanciano, sconfitto due a uno nella trasferta di Pro Vercelli. Gli uomini di Scazzola tornano così alla vittoria dopo ben tre mesi, allontanandosi dalle zone calde della classifica.

Sempre più giù il Catania, affossato in terra chiavarese da una Virtus Entella che con i suoi 40 punti può così respirare.

Gli etnei sarebbero, ad oggi, penultimi a quota 32, ma la penalizzazione di sei punti inflitta al Brescia per inadempienze economiche, modifica gli scenari della bassa quota, portando in ultima posizione proprio i lombardi e facendo risalire di un gradino i siciliani.

E come se non bastasse, i bresciani si vedono superare, nello scontro salvezza, dal Crotone di Drago.

Se ad oggi finisse il campionato, i calabresi disputerebbero i play out contro la Ternana.

Nel dettaglio, risultati e marcatori della trentaduesima giornata:

Avellino-Perugia 1-2 (28′ Trotta (A), 85′ Falcinelli (P), 90’+1′ Falcinelli (P))

Crotone-Brescia 2-1 (54′ rig. Ciano (C), 68′ Stoian (C), 87′ rig. Corvia (B))

Virtus Entella-Catania 2-0 (17′ Masucci, 33′ Masucci)

Latina-Spezia 1-2 (8′ Giannetti(S), 63′ Catellani (S), 66′ Migliore (L))

Livorno-Cittadella 0-1 (40′ rig. Sgrigna)

Modena-Vicenza 1-2 (1′ Granoche (M), 25′ Cocco (V), 63′ Giacomelli (V))

Pro Vercelli-Virtus Lanciano 2-1 (33′ Di Roberto (P), 35′ Marchi (P), 40′ Paghera (L))

Ternana-Carpi 0-1 (44′ Romagnoli)

Trapani-Bologna 0-0

Varese-Frosinone 1-4 ( 24′ Dionisi (F), 37′ Carlini (F), 41′ Zecchin (V), 65′ Carlini (F), 82′ Santana (F)

La classifica dopo 32 turni:

Carpi 62 punti, Bologna 53, Vicenza 52, Frosinone 51, Avellino 49, Spezia 49, Pescara 47, Livorno 47, Perugia 46, Virtus Lanciano 43, Bari 41, Virtus Entella 40, Trapani 38, Modena 38, Pro Vercelli 38, Cittadella 38, Latina 37, Ternana 36, Crotone 35, Catania 32, Brescia 27, Varese 27.

Penalizzazioni: Brescia -6, Varese -4, Bologna -1.

Le prossime gare:

28/03/2015 Spezia Pescara

28/03/2015 Bologna Livorno

28/03/2015 Vicenza Carpi

29/03/2015 Perugia Crotone

29/03/2015 Frosinone Latina

29/03/2015 Catania Avellino

29/03/2015 Bari Pro Vercelli

29/03/2015 Cittadella Ternana

29/03/2015 Modena Varese

29/03/2015 Lanciano Virtus Entella

29/03/2015 Brescia Trapani

La classifica marcatori:

16: Ettore Marchi ( Pro Vercelli )

15: Emanuele Calaiò e Riccardo Maniero ( Catania ), Luigi Castaldo ( Avellino ), Pablo Granoche ( Modena )

14: Cocco ( Vicenza )

13: Jerry Mbakogu ( Carpi ), Andrea Catellani ( Spezia )

12: Daniele Vantaggiato ( Livorno )

11: Ciano ( Crotone ), Melchiorri ( Pescara ), Caracciolo ( Brescia ), Ciofani ( Frosinone ), Curiale ( Trapani ), Falcinelli ( Perugia )

Andrea Licari

Più informazioni su