laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Presentazione della guida «Le vie del carsismo» di Marco Del Soldato

Più informazioni su

PIGNONE – Sabato 28 marzo 2015 alle ore 17.00 nella Sala consiliare del Comune di Pignone sarà presentata ufficialmente la guida delle aree carsiche dei territori di Pignone e Riccò del Golfo curata dal dottor Marco Del Soldato Le vie del carsismo …a passeggio nelle meraviglie del mondo ipogeo alle origini dei Liguri…
Il Consorzio “Il Cigno”, che ha collaborato con l’autore affinché la pubblicazione potesse diventare realtà, in accordo con le amministrazioni comunali di Pignone e Riccò del Golfo ne promuove ora la divulgazione non solo fra gli appassionati di carsismo ma più in generale tra coloro che hanno a cuore ambiente e cultura.

Il testo del geologo Marco Del Soldato si avvale di numerose e qualificate collaborazioni da parte di archeologi, geologi, architetti, studiosi del paesaggio ed appassionati. Presenta percorsi tematici all’interno delle aree carsiche con interessanti approfondimenti storici e naturalistici, il tutto arricchito da una cartina dei percorsi realizzata grazie al contributo del Club Alpino Italiano; tiene conto inoltre delle recenti indagini compiute sul castellaro ligure di Pignone, grazie alla disponibilità della Soprintendenza ai Beni Archeologici della Liguria e della dottoressa Marcella Mancusi che ha curato gli scavi.

I territori del Comune di Pignone, con la vicina Cassana (in Comune di Borghetto di Vara) e di Riccò del Golfo sono segnati dalla presenza di grotte, inghiottitoi, depressioni di varia dimensione, tutelati da una specifica legge della Regione Liguria e dichiarati siti di interesse comunitario (SIC) dal 2000.
I fenomeni carsici caratterizzano una significativa parte del territorio spezzino, a partire dalla valle di Cassana fino al versante occidentale del golfo: ne fa parte la Grotta della Madonna, a Rebocco, attrezzata e aperta al pubblico per un breve periodo negli anni ’60.

La pubblicazione, frutto di un contributo della Regione Liguria e realizzata in accordo con le amministrazioni comunali di Pignone e Riccò del Golfo, è il risultato di un lungo e faticoso lavoro iniziato alcuni anni orsono ed interrotto a causa dell’alluvione dell’ottobre 2011. La pubblicazione è stata necessariamente riscritta in alcune parti per rappresentare sia la situazione precedente che quella seguente l’alluvione.

In pratica il ritardo con il quale la pubblicazione ha la luce viene colmato da nuovi contributi specialistici che rendono completo e di grande interesse il libro.

Più informazioni su