laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

EXPO 2015, Spazio Liguria, baci e amaretti a ruba nella Giornata dei Parchi Liguri

Più informazioni su

MILANO – Nella Giornata Europea dei Parchi, lo spazio Liguria a Expo2015 ha visto andare a ruba i prodotti bandiera portati a incontrare i popoli del mondo. Come gli amaretti di Sassello, i baci di Albenga, i canestrelli di Torriglia, il miele dei parchi e il pane di Triora. 

Un assaggio in rappresentanza di alcune eccellenze alimentari frutto della biodiversità, tutelata e promossa dai parchi di Liguria. Immersi nei profumi delle piante aromatiche liguri, accompagnati dal sottofondo della musica di Fabrizio De André, i visitatori hanno potuto gustare con tutti i sensi i parchi liguri di terra e di mare.  

Nell'occasione, è stata presentata la guida Biodiversità per tutti i gusti, menù itineranti nelle aree protette liguri: una pubblicazione di 80 pagine che riguarda i 19 fra parchi e aree protette che fanno della Liguria una delle regioni più attente alla costruzione di un modello di sviluppo sostenibile grazie alla tutela dell'ambiente.  
Dai Giardini Botanici Hanbury all'Alta Via dei Monti Liguri, passando per Antola, Beigua, Aveto, 5 Terre, Bergeggi e Portofino: ogni angolo della Liguria ha peculiarità ambientali e naturali che si riflettono in comunità locali e ricette tipiche.  
Tutte da scoprire, provare ed assaggiare grazie alla pubblicazione che, da domani, sarà scaricabile anche dal sito www.arpal.gov.it,  dove si trova anche l'accesso al Li.Bi.Oss., l'Osservatorio Ligure sulla Biodiversità. 
 
Le iniziative liguri per Expo sono diffuse anche attraverso Twitter @expo2015liguria,  Facebook Expo 2015 Liguria e il blog www.expo2015liguria.it

Più informazioni su