laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Prende il via il XXVIII Trofeo Mariperman

Più informazioni su

LA SPEZIA – È iniziata questa mattina la XXVIII edizione del Trofeo Mariperman organizzata dal Centro di Supporto e Sperimentazione Navale (C.S.S.N.) e dall’Autorità Portuale della Spezia. A dare il via alla manifestazione sono stati i numerosi ragazzi accorsi per partecipare ai laboratori di divulgazione scientifica che vengono curati da associazioni ed enti di ricerca presenti nel Golfo della Spezia: INGV, Contship, DLTM, Circolo Velico La Spezia, Circolo Canottieri, CNR-ISMAR, CMRE, CSSN, Percorsi nel Blu, Vela Tradizionale ASD e AGESCI. Tra le molteplici attività offerte i giovani hanno potuto familiarizzare con il fondale marino antistante Molo Italia attraverso le immagini trasmesse dalle telecamere montate su alcuni R.O.V. sottomarini, hanno potuto “ascoltare” i suoni del mare a bordo dell’imbarcazione Ibis, sventare un attacco pirata ad un villaggio ligure del 1400, conoscere tutti segreti di terremoti, vulcani, tsumani e provare i simulatori di vela e canottaggio. Alcuni ragazzi hanno presso parte ad una visita presso il porto commerciale all’interno del progetto Portolab organizzato da Contship. Nel pomeriggio i ragazzi dell’AGESCI hanno proposto un laboratorio di compatibilità di tecniche costruttive sia in ambito terrestre, nel quale gli scout solitamente operano, sia in campo nautico.


La scienza ha dominato questa prima giornata non solo a terra ma anche sui campi di regata. In tarda mattinata ha preso il via la IIIa edizione del Trofeo CSSN – Enti di Ricerca, che vede confrontarsi 8 equipaggi: CMRE, DLTM, ENEA/CNR – ISMAR, INGV, Polo Universitario Marconi della Spezia, Politecnico di Milano, Politecnico di Torino e CSSN. La regata prevede una gara a batterie a da disputarsi a bordo di quattro imbarcazioni J24 presso nello specchio acqueo interno alla diga foranea del Golfo della Spezia. La prima giornata di regata, caratterizzata dal bel tempo e da un vento di 12 – 12 nodi prima di scirocco e poi di maestrale, ha permesso lo svolgimento di due prove di regata per un totale di quattro batterie. Al termine delle due prove il Politecnico di Milano guida la classifica con due vittorie, completano il podio provvisorio i team del CSSN e dell’INGV.

Domani, venerdì 29 maggio, vedrà ancora al centro della manifestazione i laboratori per ragazzi su Molo Italia e la seconda e ultima giornata di regata per il Trofeo CSSN – Enti di Ricerca. Nel pomeriggio inizieranno ad ormeggiare presso Molo Italia le vele d’epoca ed alcune imbarcazioni moderne, alle ore 18 si terrà l’inaugurazione del XXVIII Trofeo Mariperman e degli stand presenti presso la passeggiata Morin. Il sabato arriveranno sul molo le auto d’epoca dell’ASI (Automotoclub Storico Italiano) ed inizieranno le regate delle imbarcazioni moderne, delle vele d’epoca, dei Dinghy classici, dei 5.50 stazza internazionale e delle Vele Latine. Il pomeriggio sarà allietato da un esibizione della Scuola Italiana Cani da Salvataggio alle ore 16:30. La giornata conclusiva dell’evento, domenica 31, inizierà alle ore 9:00 con una gara di pesca riservata ai bambini fino ai 12 anni di età. Alle 11:30 è previsto il raduno di una tappa del Vespa Club ed a seguire si terrà una seconda giornata di auto d’epoca e vele che vedrà l’aggiunta di una regata per i giovanissimi velisti della classe Optimist.

Da venerdì a domenica sarà visitabile la nave Maestrale della Marina Militare ormeggiata presso Molo Italia con i seguenti orari: venerdì e sabato 9:30 – 12:00 / 15:30 – 17:30 domenica 9:30 – 12:00.

Più informazioni su