laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Kulchur21/Coltelleria Landi vince il “Vi° Memorial Alessandro Ungari”

Più informazioni su

SARZANA – Il “VI° Memorial Alessandro Ungari” vede il trionfo di Kulchur21/Coltelleria Landi che batte Hair Shopping/Gelocrem con il punteggio di 7 a 5 grazie ad  una finale giocata in maniera perfetta. Per la squadra dell’eccentrico barista Eros tripletta di Lenci, doppietta di  Borsi e rete di Devoto e Vecoli. Nella finale 3° e 4° posto Bertoloni Power ha avuto la meglio sulla formazione dell’ Ottica Bianchi con il punteggio di 8 a 6, mentre nel 5° e 6° posto la Panetteria di Ale ha battuto i Master dello Studio 54/Caffè Dolce Amaro con il punteggio di 10 a 1. Nei riconoscimenti individuali sono stati  premiati Matteo Zucchetti di Hair Shopping/Gelocrem, quale capocannoniere del torneo, e Lorenzo Paoli, quale portiere meno battuto della manifestazione, premio offerto dagli amici di Paolo Madrignani nel ricordo del portiere dell’ Associazione Pattinatori Sarzanesi, tragicamente scomparso. Durante la premiazione il presidente Maurizio Corona ha lanciato il guanto di sfida  “per la settima edizione portiamo il torneo in Piazza Garibaldi”  (nella foto la formazione di Kulchur21/Coltelleria Landi). 

FINALE 1° E 2 ° POSTO
KULCHUR21/COLTELLERIA LANDI IMPLACABILI CONTRO HAIR SHOPPING/GELOCREM.

KULCHUR21/COLTELLERIA LANDI – HAIR SHOPPING/GELOCREM: 7 – 5 (4 – 3)

KULCIUR 21/COLTELLERIA LANDI: Corona (Francesco Pistelli), Borsi (2), Matteo Pistelli, Lenci (3), Maremmani, Devoto (1), Vecoli (1). Allenatore: Eros

HAIR SHOPPING/GELOCREM: Alessio Perroni, Di Donato, Festa (2), Zucchetti (2), Fioravanti (1), Andrea Perroni, Ciuffani. Allenatore: Edoardo Di Donato

Arbitri: Matteo Righetti

Una bellissima finale spettacolare, una partita “vera”; basti pensare che i falli di squadra sono terminati 20 a 19, una partita che ha elettrizzato i numerosi spettatori presenti nonostante il caldo insopportabile. Ha avuto la meglio Kulchur21/Coltelleria Landi con un finale di gara giocato alla perfezione che ha portato ad aggiudicarsi alla squadra di Eros e Spartaco Landi il VI° Memorial Alessandro Ungari. La formazione vincitrice aveva chiesto uno “strappo” al regolamento, accettato dagli avversari Hair Shopping, per fare giocare due brevi scampoli di gara al portiere Francesco Pistelli, insignito per l’occasione dei gradi da capitano, lontano dalle piste da gioco da ben quindici anni. Hair Shopping/Gelocrem passava in vantaggio dopo 32” grazie a una rete di Zucchetti che dalla lunga distanza batteva Francesco Pistelli. La reazione di Kulchur21/Coltelleria Landi non si faceva attendere e dopo due minuti trovava il pareggio con Devoto che da dentro l’ area batteva Alessio Perroni di giustezza. Al 9’,07”  vantaggio della formazione del Bar di Via Gramsci con Lenci ma in due minuti grazie a  due magie di Sergio Festa la formazione dei Parucchieri/Gelatai ribaltava la contesa. La formazione di Davide Borsi in serata di vena reagiva allo svantaggio in maniera veemente e nel finale del primo tempo ribaltava il punteggio, prima pareggiando con Lenci e poi portandosi in vantaggio con Borsi. E con il punteggio di 4 a 3 a favore di Kulchur21/Coltelleria Landi le due squadre andavano al riposo. Nella seconda parte di gara dopo che Francesco Pistelli aveva parato un tiro di prima a Fioravanti saliva in cattedra Corona che negava la via delle rete a Festa e company, sino  al 34’,23” quando Fioravanti riportava sotto la formazione di Edoardo Di Donato. La reazione dei parrucchieri veniva strozzata dopo neppure un minuto dalla rete di Borsi su tiro di prima. La squadra di Eros poi dilagava con le reti di Lenci e Vecoli e nel finale la rete di Zucchetti rendeva meno amaro il passivo, rete che è servita al “bomber” pratese per conquistare  la targa di capocannoniere della manifestazione. Grande festa per Kulchur21/Coltelleria Landi al suono della sirena finale per la conquista del VI° Memorial “Alessandro Ungari”.
 
FINALE 3° E 4° POSTO
BERTOLONI POWER CONQUISTA IL BRONZO.
BERTOLONI POWER – OTTICA BIANCHI : 8 – 6 (2 – 2)
BERTOLONI POWER: Mirko Berretta, Louzi (1), Dolce (6), Giovanni Berretta, Terracciano (1), Raffaelli, De Rinaldis. Allenatore: Alessandro Isoppo
OTTICA BIANCHI: Lorenzo Palagi, Cirami Luca (1), Sterpini, Rossi (5), Silvi, Luca Cirami, Piccini. Allenatore: Umberto Palagi
Arbitri: Matteo Righetti
 
FINALE 5° E  6° POSTO
PANETTERIA ALE BATTE MASTER STUDIO 54/CAFFE’ DOLCE AMARO
PANETTERIA ALE – STUDIO 54/CAFFE’ DOLCE AMARO 10 – 1 (4 – 0)
PANETTERIA DI ALE: Paoli, Cuppari (2), Cibeo (1), Balistreri (3), Sturla C. (1), Zeriali (3), Zanfardino. Allenatore: Alessio Cuppari
STUDIO 54/CAFFE’ DOLCE AMARO: Salvetti, Bertone, Zamperini (1), Tori, Tronfi, Madrignani:  Allenatore: Fabio Facco
Arbitro: Matteo Righetti 

Più informazioni su