laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Tassa rifiuti: riduzione del 10%

Più informazioni su

ARCOLA – “Riduciamo la tassa rifiuti del 10 per cento – Emiliana Orlandi, Sindaco di Arcola – annuncia in anteprima un grande risultato della sua Amministrazione: è questa l’importante novità contenuta nella manovra fiscale del bilancio di previsione di prossima approvazione. Dopo anni di sacrifici, le famiglie arcolane vedranno alleggerirsi la pressione fiscale.  Il nostro Comune è in controtendenza rispetto alla gran parte delle amministrazioni, anche di quelle vicine, sottolinea il Sindaco, ma questi sono i risultati che speravamo, ottenuti grazie all’eccezionale risultato del servizio di raccolta differenziata. Arcola è il Comune più virtuoso di tutta la Regione Liguria e ha raggiunto e superato il 70 per cento di differenziata, sfiorando l’80 per cento nel mese di gennaio. Dunque un plauso anche a tutta la cittadinanza che, insieme a noi ha creduto in questo progetto e lo ha fortemente sostenuto, e un particolare ringraziamento all’Ufficio Ambiente del Comune, che ha aderito con entusiasmo e passione al progetto, collaborando al raggiungimento di questo importante risultato.

Più differenziamo meno ci costa lo smaltimento: conferire il rifiuto in modo separato ci permette di beneficiare di tariffe molto più basse rispetto allo smaltimento del rifiuto tal quale. A questo aggiungiamo anche le oltre 600 famiglie che hanno scelto di aderire al progetto di compostaggio domestico, dando un contributo importante alla riduzione dei rifiuti, in considerazione che l’umido rappresenta circa il 30 per cento del rifiuto complessivo. Alcuni hanno optato per la compostiera ma non è necessariamente obbligatorio averla, chi dispone di molto spazio e grandi quantità di prodotti da compostare, in modo particolare sfalci d’erba, foglie e ramaglie può optare per l’utilizzo del cosiddetto “cumulo”. Una soluzione intermedia tra compostiera e cumulo, in quanto presenta le caratteristiche dimensionali del cumulo ma dispone di una struttura di contenimento alla base è la concimaia, oppure i più bravi possono anche cimentarsi nella costruzione di un composter fai da te. Per questi cittadini, che non conferiscono più alcun rifiuto umido, già da tempo è prevista un’agevolazione tariffaria del 15 per cento. Infine – conclude il Sindaco – la rimozione di tutte le postazioni stradali di cassonetti, ha eliminato del tutto l’annoso problema dell’abbandono dei rifiuti e degli ingombranti con un notevole risparmio economico in termini rimozione.

Simulazione di confronto tra il 2014 e il 2015
Casa di 80 mq. Nucleo composto da 2 persone da 260 euro a 223 euro
Casa di 80 mq. Nucleo di tre persone da 306 euro a 258
Casa di 80 mq. Nucleo numeroso da 374 euro a 317

Più informazioni su