laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Salita San Giacomo, ripristinata la pavimentazione in mattoni e acciottolato

Più informazioni su

Primo tratto della storica strada. 

LEVANTO – Con la realizzazione del primo tratto di pavimentazione, in mattoni e acciottolato che richiamano i motivi originali di una delle strade più antiche di Levanto, quella che dalla piazza della Loggia conduce alla collina della Madonna della Costa, l’amministrazione comunale levantese aggiunge un ulteriore tassello all’opera di riqualificazione del centro storico.

Il Comune ha infatti portato a termine la ricostruzione integrale del tratto iniziale (una settantina di metri di lunghezza per una larghezza media di 4,5 metri) di salita San Giacomo, la storica direttrice che proprio dalla Loggia alle prime rampe mostrava i segni del tempo e di successivi interventi di ristrutturazione che l’avevano trasformata in un vicolo in cemento che presentava evidenti segni di erosione e degrado.

“Con un investimento complessivo di 43 mila euro – spiega il vicesindaco Luca Del Bello – abbiamo messo in cantiere sia il rifacimento completo del primo tratto, che è stato portato a termine nei giorni scorsi con la posa in opera di mattoni nella parte centrale e acciottolato ai due lati, sia la ristrutturazione del tratto più a monte, che conserva le sue caratteristiche originarie ma che abbisogna di alcuni interventi-tampone che realizzeremo a fine estate”.

L’intervento segue i lavori di riqualificazione che hanno interessato la fontana della piazza, proprio accanto alla Loggia medievale, e che hanno portato alla scoperta di un antico blocco di marmo “rosso Levanto” levigato che ne costituisce il basamento.
Ma anche nella vicina piazza Da Passano il ritorno all’antico è stato curato attraverso la posa in opera di un palo dell’illuminazione con caratteristiche lanterne, per far sì che anche questa parte del centro storico riacquisti la suggestione del passato.

Più informazioni su