laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Ottimi risultati per i ballerini della Asd Royal Dance Club di La Spezia

Più informazioni su

Open International Dance Tour, German Open Championship 2015 e FestivalDanza 2015

LA SPEZIA – Un mese intenso di appuntamenti e sfide per gli amatori ed i professionisti del ballo. Tre le principali competizioni di giugno a cui hanno partecipato i ballerini della Asd Royal Dance Club di La Spezia, portando a casa ottimi risultati.

Hanno cominciato con l’OIDT (Open International Dance Tour), lo scorso 15 giugno a Vicenza, dove i più giovani – Federico Cozzani, Sara Moriconi, Giorgia Di Somma, Daniele Ruotolo – si sono aggiudicati due borse di studio da 890 euro ciascuna per lo standard, ottenendo un bel primo posto in classifica. Borse di studio anche per i più grandi, Andrea Schiffini e Cinzia Sommovigo, categoria internazionale. Subito dopo sono volati in Germania  per il German Open Championship 2015, il 20 e 21 giugno, competizione a livello internazionale, che ha permesso loro di incontrare e sfidare ballerini provenienti da tutto il mondo, con risultati notevoli nelle danze standard. L’esperienza 2015 si è conclusa poi molto felicemente con il FestivalDanza a Cervia, dal 25 al 28 giugno, dove la squadra della scuola spezzina si è esibita nel ballo liscio, standard e nei latini, mostrando disinvoltura, sicurezza e determinazione, anche nella categoria dei principianti. Giornate di competizione e tensione, in cui i ballerini liguri, col cuore in gola e accompagnati da musiche suonate dal vivo dalla Grande Orchestra Italiana, hanno messo in tasca tante soddisfazioni e hanno avuto modo di incontrare e vedere esibirsi persino i campioni del mondo nelle varie discipline.

Ottimi anche i giudizi da parte dei giudici, i quali hanno definito il livello di preparazione degli amatori spezzini davvero buono. Stupore, gioia e congratulazioni sono arrivate dai maestri di ballo e fondatori della Asd Royal Dance Club di La Spezia, Dania Teodori e Mirko Capozza. E dopo un breve ma meritato riposo estivo, le danze si riapriranno alla grande con la stagione 2015-2016.

Più informazioni su