laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Al via il progetto “La Spezia Wi-Fi”

Più informazioni su

Firmato il Protocollo d’intesa tra Comune della Spezia, Fondazione Carispezia e Autorità Portuale della Spezia per offrire Internet gratis in città

LA SPEZIA – Comune della Spezia, Fondazione Carispezia e Autorità Portuale della Spezia hanno sottoscritto un Protocollo d’intesa per introdurre un innovativo sistema di collegamento a Internet, veloce e gratuito, nelle principali zone pedonali, commerciali e di coinvolgimento dei flussi turistici della città.
 

Il progetto “La Spezia Wi-Fi” è stato voluto per adeguare La Spezia alle più moderne città turistiche, garantendo nel contempo la fruizione del servizio ai cittadini, con particolare riferimento agli studenti e ai giovani che utilizzano quotidianamente Internet come strumento per le proprie attività.
 
Il servizio integra i sistemi già esistenti del Comune e dell’Autorità Portuale, potenziandoli ed estendendoli a un’area più vasta. Circa 80 nuovi access point consentiranno, attraverso la rete “Free Wi-Fi_La Spezia”, la connessione wireless senza alcuna autenticazione e con possibilità di navigazione gratuita e continua contemporaneamente per oltre 600 persone.  Il sistema sarà disponibile nella versione in italiano o in inglese: negli sviluppi futuri è previsto un incremento delle lingue a disposizione. Parallelamente verrà realizzata una campagna di comunicazione ad hoc per far conoscere il progetto a cittadini e turisti.
L’avvio del servizio è previsto già in occasione del 90° Palio del Golfo e della prossima Festa della Marineria nelle zone interessate dalle due manifestazioni, per poi essere portato a regime entro il mese di settembre. Nelle medesime aree resterà inoltre attiva per cittadini e turisti anche la rete free wi-fi del Comune.


 
Fondazione Carispezia ha destinato alla realizzazione di “La Spezia Wi-Fi” circa 170.000 euro, comprensivi del pagamento del canone di servizio per i primi 2 anni, affidandone l’esecuzione – dopo accurata selezione tra aziende del settore a livello nazionale – alla società Ampersand della Spezia. L’obiettivo è quello di consentire l’avvio del nuovo sistema che sarà successivamente a carico del Comune e dell’Autorità Portuale. Tale intervento della Fondazione rientra nelle finalità dell’Ente volte alla collaborazione con le istituzioni pubbliche per promuovere lo sviluppo turistico della città.

“La rinnovata vocazione turistica della città – dichiara Matteo Melley, presidente Fondazione Carispezia – richiede, oltre alle capacità di accoglienza, anche la creazione di moderni servizi e infrastrutture che possano fornire concrete utilità a tutti i cittadini e, in particolare, ai giovani”.
 
“Abbiamo messo a disposizione della città le nostre infrastrutture e il nostro sistema wi-fi. – afferma Davide Natale, assessore all’e-government Comune della Spezia –  Insieme a Fondazione Carispezia e Autorità Portuale c’è stato fin da subito una ottima sinergia per unire le forze e dare un importante e fondamentale servizio alla città, ai suoi cittadini e agli oramai numerosissimi turisti che la frequentano. Ampliando così il progetto iniziale”.
 
“La realizzazione di una rete wi-fi libera e gratuita è da tempo una della priorità dell’AP – dichiara Lorenzo Forcieri, presidente Autorità Portuale della Spezia – e da un mese è operativa sulle aree di nostra competenza. Questo per rendere sempre più accogliente la nostra destinazione. È indubbio che un servizio efficiente ed innovativo come quello che andremo a sviluppare nei prossimi mesi rappresenta un valore aggiunto che i crocieristi e il personale delle navi passeggeri apprezzeranno molto, così come tutti i cittadini, in particolare i giovani che sono certo gradiranno la novità". 

Più informazioni su