laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Ferraioli (PD): «Sui muscoli, nel futuro maggiore cautela»

Più informazioni su

Maurizio Ferraioli.

LA SPEZIA – Esprimo soddisfazione per l'esito delle contro analisi sui mitili,  l'esito negativo  ha consentito il ritiro dell'ordinanza e la commercializzazione dei muscoli raccolti anche nella zona del ponente.
Quello che è certo è che va fatta chiarezza. Concordo sulle domande poste dall'associazione dei mitilicultori, i quali esprimono legittime perplessità riguardo al corretto campionamento dei mitili da analizzare, forse attribuibile al caldo straordinario o ad un evento occasionale. Certamente qualche risposta va data, il danno d'immagine e il conseguente danno economico quest'anno è enorme e tutto a carico dei soci/lavoratori della cooperativa.
Malgrado nei giorni scorsi ho potuto leggere alcune affermazioni che attribuivano gli eventi del 2015 agli scarichi fognari e non al dragaggio, restano sempre forti dubbi, soprattutto quando rileggo le ultime righe della relazione di ARPAL di febbraio di quest'anno che recita “ Si ritiene opportuno rivedere le modalità di bonifica/dragaggio in quanto quelle utilizzate non forniscono sufficienti garanzie ambientali stante la compresenza di siti sensibili nell'area portuale”.
Non so se gli eventi abbiano cause distinte ma certamente le indicazioni di ARPAL generano dubbi, perplessità e preoccupazione per un'area che dovrà, con tutta probabilità, subire ancora interventi di dragaggio/bonifica. Il mio auspicio, quale presidente della Commissione Temporanea Bonifiche del Comune della Spezia, è che nel futuro si guardi con favore a simili indicazioni e si pensi a sistemi che tutelino maggiormente l'ambiente circostante, il lavoro di circa 100 famiglie e l'immagine di un'intera città.

Più informazioni su