laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Cinque Terre di impegno

Più informazioni su

Così Mangia Trekking affronta il gran caldo

LA SPEZIA – Neppure quel gran caldo che rallenta tante funzioni umane, sembra riuscire ad arrestare la volontà degli uomini dell’associazione Mangia Trekking, che dimostrando anche una straordinaria abilità lavorativa ed un’attenta  cura verso il recupero di tante particolarità del territorio che possono considerarsi veri e propri monumenti storici, sono riusciti ancora una volta ad affermare la caratteristica dell’associazione: l’impegno costruttivo dell’alpinismo lento. Infatti in questi giorni l’associazione, operando in un programma di collaborazione con l’Ente Parco Nazionale delle Cinque Terre, ha provveduto a rimuovere dai boschi tante piante di pino malate e cadute ad ostruire le vie, ed a riportare all’antico splendore alcune scalinate, che dai borghi sul mare conducono nelle parti alte dei territori.


Per quanto concerne la collaborazione, l’Ente Parco, il suo Direttore Ing. Patrizio Scarpellini e la Dott.ssa Lorena Pasini dell’ufficio tecnico, avanzano proposte a favore dei territori e l’associazione Mangia Trekking “pronta al fiammifero”, con i responsabili dell’associazione per quanto riguarda la “valorizzazione sentieristica”, interviene mettendo al primo posto la “qualità del lavoro”.

Nel particolare, con la supervisione di Paolo Tommasini, Dick Wessel e Roberto Antoniotti hanno completato il lavoro richiesto all’associazione, operando sempre in ripida salita, e raggiungendo un risultato, che con queste temperature ed umidità, soltanto chi possiede eccellente capacità operativa e notevole dedizione al valore storico delle cose, può portare a termine così bene. In sintesi due immagini significative del loro lavoro. Questo genere di attività evidenzia come “l’alpinismo lento” a tutto campo possa davvero considerarsi una risorsa, un valore aggiunto per i territori ove si sviluppa.

Un elemento di tendenza che quando compreso ed applicato contribuisce a valorizzare ed a render bello anche ciò che è già bellissimo come le Cinque Terre.

Più informazioni su