laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Caso Iemmello | Il Foggia accusa, lo Spezia risponde e chiede rispetto

Più informazioni su

Pietro Iemmello – Foto SpeziaCalcioNews.

Il passaggio in prestito del giocatore alla Virtus Lanciano ha scatenato la reazione del DS del Foggia Di Bari che, questa mattina, ha rilasciato una dichiarazione all'organo ufficiale pugliese. La risposta dello Spezia con un comunicato. 

La vicenda legata alla destinazione di Pietro Iemmello continua a tenere banco ed anzi oggi si è inasprita ulteriormente.
Infatti è di ieri pomeriggio il passaggio in prestito del giocatore alla Virtus Lanciano e ciò ha scatenato la reazione del DS del Foggia Di Bari che, questa mattina, ha rilasciato una dichiarazione all’organo ufficiale pugliese.
Le parole del DS tirano in ballo la correttezza della società spezzina, accusata di non aver tenuto conto della valorizzazione del giocatore da parte della società rossonera, ignorando l’offerta di acquisto della stessa.
Ma non è tutto, lo stesso Di Bari, ha pure minacciato ritorsioni in eventuali prossime trattative di mercato tra le due società!

La risposta dello Spezia non si è fatta attendere ed è stata affidata ad uncomunicato ufficiale:

Il presente per ribadire, qualora ce ne fosse bisogno, che la Società bianca opera nel suo interesse e solo in tal senso.
Il rispetto verso la professionalità e il lavoro altrui è da sempre valore fondante per lo Spezia Calcio che esige pari riguardo nei suoi confronti.
La Società diffida chiunque dal voler esprimere qualsivoglia giudizio sull’operato della Stessa, ancor più addetti ai lavori che si ritiene debbano preoccuparsi del bene delle società di appartenenza, senza ingerenze di sorta e senza augurarsi o affidarsi al comportamento benevolo di questa o di quella realtà sportiva.

Una vicenda che fa discutere, ma che lo Spezia ha condotto, giustamente, nel proprio interesse…

www.speziacalcionews.it

Più informazioni su