laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Convenzione stipulata tra ATC Esercizio e il Dipartimento di Ingegneria Navale dell’Università di Genova.

Più informazioni su

LA SPEZIA – Con viva soddisfazione il Presidente di ATC Esercizio Renato Goretta annuncia la firma della Convenzione tra l’Azienda di TPL spezzina e il Dipartimento di Ingegneria Navale, Elettrica, Elettronica e delle Telecomunicazioni dell’Università di Genova avente lo scopo di avviare un rapporto di cooperazione tra le due realtà.

ATC non è nuova a collaborazioni con scuole o università, da sempre intese come un’occasione di crescita per entrambe le realtà. Per fare qualche esempio ricordiamo gli stage organizzati nella nostra Azienda con gli studenti della Scuola Nazionale Trasporti e Logistica e il prezioso contributo degli universitari del Polo “G. Marconi” della Spezia in occasione delle indagini periodiche sul gradimento del servizio fornito e la qualità.

Un accordo di questo tipo, tuttavia, apre a una collaborazione molto più tecnica e specifica nei settori della mobilità e del trasporto pubblico promuovendo ogni tipo d’innovazione possibile, attraverso lo scambio di esperienze tra il personale tecnico di ATC e le conoscenze degli studenti universitari.

Lo scopo è quello, quindi, di contribuire alla formazione di dottorandi e laureandi, concorrendo ad aumentarne il bagaglio di esperienza e le possibilità di inserimento nel mondo del lavoro; un’occasione anche per gli operatori della nostra Azienda per tenersi aggiornati e acquisire nuove competenze attraverso il confronto con la struttura universitaria ed enti di ricerca nazionali ed internazionali.

Interessanti e strettamente legati alle tematiche della nostra Azienda, i possibili argomenti di tesi da affidare ai laureandi di Genova con l’auspicio di avere soluzioni innovative a tematiche aziendali di forte attualità.
I temi proposti riguarderanno le attività di alcune nostre funzioni, in particolare la Produzione del Servizio, l’Unità di Progetto, gli Acquisti e Appalti e le Vendite.

Ed è Stefano Bruzzone il primo laureando ad essere ospitato da ATC per preparare la sua tesi: effettuerà un confronto tra i costi delle due tecnologie utilizzate per il trasporto – filobus e autobus – per poi concentrarsi sullo studio della parte specificamente elettrica (filobus e sottostazioni).

Già individuati gli altri titoli delle tesi di laurea che verranno assegnati ai prossimi candidati a partire da Settembre: lo studio sulla filoviarizzazione di una nuova linea nella città della Spezia, l’impiego di nuove tecnologie nel servizio filoviario, lo studio della normativa relativa ai Diritti dei passeggeri con particolare attenzione all’informazione all’utenza, l’approfondimento delle procedure di acquisto e delle gestione delle scorte.

Più informazioni su