laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Turismo: da oggi al via le Selfie Areas a Sarzana

Più informazioni su

Una giuria di esperti premierà le foto più belle con mostra a settembre

SARZANA – Sono operative le prime “selfie areas” nel comune di Sarzana, prima “città selfie” d’Italia. Il sindaco Alessio Cavarra e l'assessore alle politiche giovanili Beatrice Casini, in collaborazione con Klaus Davi, hanno inaugurato stamane i quattro punti più suggestivi e strategici della città, adibiti a vere e proprie “selfie areas”: piazza Matteotti, piazza Garibaldi, la Cittadella /Fortezza Firmafede e piazza Calandrini.

Un’originale iniziativa ideata per promuovere le bellezze della città, importante centro turistico ligure. Nelle apposite “selfie area” di Sarzana, cittadini e turisti potranno scattare un selfie e condividerlo, indicando il proprio nome, età e località di provenienza, sulle pagine Facebook, Twitter e Instagram “Sarzanaselfiearea” attivate dal Comune per lo speciale concorso. Una giuria di esperti, composta dal Sindaco Alessio Cavarra, dal sottosegretario alla Giustizia Cosimo Maria Ferri, dal critico d’arte Vittorio Sgarbi, dall’assessore Beatrice Casini e da Klaus Davi, valuterà i selfie pervenuti da luglio a settembre e premierà i tre più belli e rappresentativi. Lo scopo non è appunto solo quello di scattare immagini ma di promuovere il patrimonio artistico-culturale della città, selezionando quei selfie che meglio valorizzano il bene culturale ritratto nello sfondo e che saranno poi oggetto di un’apposita mostra.


 

“In un periodo in cui i giovani e non solo utilizzano nuove forme per comunicare le Istituzioni sono chiamate ad adeguarsi – hanno detto il sindaco Alessio Cavarra e l'assessore Beatrice Casini -.Con le selfie area a Sarzana abbiamo semplicemente preso atto di quella che è una pratica diffusissima pensando di cogliere l'opportunità di trasformarla, per cittadini e turisti, in occasione di promozione per Sarzana e le sue eccellenze monumentali”. L’idea è proprio quella di utilizzare la popolarissima pratica dei selfie, diventata ormai uno dei gesti più di moda, più virale e più condiviso specie dalle nuove generazioni, per avvicinare le istituzioni a questi nuovi metodi comunicativi trasformandoli in preziosi strumenti di promozione territoriale. Il selfie culturale e monumentale è stato recentemente nobilitato anche dal sottosegretario ai beni e alle attività culturali e turismo, Ilaria Borletti Buitoni, che in un’intervista rilasciata proprio a Klaus Davi, per il suo programma Klauscondicio, ha dichiarato: “L’idea del selfie se applicata alla promozione di città cosiddette ‘minori’, sarebbe una cosa fantastica e un bellissimo omaggio all’Italia. Credo che simili iniziative vadano incentivate per sensibilizzare anche i più giovani verso le bellezze del nostro Paese”.

Lungo l’elenco di turisti vip e celebrità che hanno promosso bellezze dell’Italia tramite selfie: da Michelle Obama in occasione della sua recente visita in Italia a Will Smith, Beyonce, fino a Katy Perry anche se quelli di quest’ultima erano stati criticati per la loro volgarità.

Più informazioni su