laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Mercato | Molto vicino il colpo Calaiò, mentre Ivan Martic si aggrega al gruppo in ritiro

Più informazioni su

Calaiò a contrasto con Brezovec, sotto lo sguardo di Mister Bjelica – Foto Patrizio Moretti. 

Emanuele Calaiò corrisponde al profilo cercato da Mister Bjelica, è uomo squadra, bomber di qualità e quantità, un profilo sul quale la società si è gettata con convinzione

VAL GARDENA – Lo Spezia ci stava lavorando dalla scorsa settimana, quando Budan si è gettato sul mercato degli attaccanti sondandone 4 o 5 di effettivo interesse e almeno altrettanti proposti alla società, ma non di gradimento.

Emanuele Calaiò corrisponde al profilo cercato da Mister Bjelica, è uomo squadra, bomber di qualità e quantità, un profilo sul quale la società si è gettata con convinzione.

Lo confermavano sia Igor Budan che il Presidente Nanni Grazzini nel ritiro aquilotto.

La svolta nella notte, con l’accelerata della trattativa, rilanciata questa mattina da Alfredo Pedullà, ma che trova conferme sia da parte spezzina che da partecatanese.

Esistono ancora dettagli da limare, ma l’annuncio potrebbe arrivare già in giornata, con l’incontro decisivo fissato nel pomeriggio.

Lo Spezia andrebbe a battere la concorrenza di Bari e Pescara che stavano pensando seriamente al giocatore.
Budan andrebbe così a completare un attacco di grande qualità e prolificità per la Serie B, un vero reparto di lusso.

Intanto questa mattina si è aggregato al gruppo al lavoro a Santa Cristina,Ivan Martic, terzino destro croato con ancora un biennale di contratto aVerona, ma che Mandorlini ha messo tra i partenti.

Per lui 16 presenze in serie A con gli scaligeri ed una propensione difensiva superiore rispetto a quella di Milos.

A questo punto la cessione di Filippo De Col al Frosinone, appare sempre più vicina.

Enrico Lazzeri – © Riproduzione Riservata
www.speziacalcionews.it

Più informazioni su