laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Rete a Sinistra contro il Rendiconto 2014

Più informazioni su

Pastorino: «Non è stato un “no” ideologico ma nel merito della questione». Il consigliere ribatte al vicepresidente della II Commissione Ferrando, che ha definito “ideologico” il voto contrario al disegno di legge. 

GENOVA – Gianni Pastorino (Rete a Sinistra) spiega le ragioni che oggi lo hanno spinto a votare contro il Disegno di legge 4: «Rete a Sinistra non condivide la gestione della sanità negli ultimi cinque anni. Per questo motivo oggi in II Commissione abbiamo espresso parere contrario al Rendiconto 2014».
Il Consigliere ribatte, infine, al vicepresidente Valter Ferrando (Pd), che ha definito “ideologico” il voto contrario al disegno di legge: «Il rendiconto 2014 che abbiano esaminato questa mattina è la traduzione economica di scelte di merito che noi non condividiamo, quindi il nostro non è stato un voto ideologico, ma nel merito delle questione. E’ a questa amministrazione della sanità – ha concluso Pastorino – che il mio gruppo si oppone, una amministrazione che, peraltro, ha prodotto anche gravi buchi di bilancio come riportato dai media genovesi in questi giorni».

Più informazioni su