laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Il ministro Orlando, domani al Camec per il dibattito sugli Ecoreati

Più informazioni su

LA SPEZIA – Domani, giovedì 30 luglio alle 21 presso la terrazza del Camec in piazza Cesare Battisti, si terrà l’iniziativa “Ecoreati, l’ambiente difeso a norma di legge”, un dibattito promosso dall’associazione “Rifare l’Italia”.
 
Andrea Orlando, ministro della Giustizia, Simona Bonafè, europarlamentare Commissione Ambiente, Vittorio Cogliati Dezza, Presidente Legambiente ne discuteranno stimolati dalle domande di Emilio Casalini, giornalista di Report.
 
La giornata dello scorso 21 maggio, quando gli Ecoreati sono diventati legge, è stata definita “storica” perché finalmente dopo vent’anni si sono introdotti nel codice penale "nuovi delitti" contro l'ambiente: inquinamento ambientale, disastro ambientale, traffico e abbandono di materiale ad alta radioattività, impedimento del controllo e omessa bonifica.
 
L’associazione “Rifare l’Italia” nasce nel 2011 per iniziativa di Andrea Orlando, Matteo Orfini e Francesco Verducci. Si è via via strutturata sino a contare numerosi comitati locali e coordinamenti regionali, composti da amministratori, dirigenti del Pd e soprattutto molti semplici elettori. A essa fanno riferimento circa 60 parlamentari, tra nazionali ed europei.
 
Vuole essere, come si legge sul sito rifarelitalia.it, “il luogo d’incontro di una generazione politica che ha scelto di impegnarsi nella costruzione del Partito Democratico”.
 
Rifare l’Italia organizza periodicamente seminari nazionali di formazione politica e iniziative legate ai temi di attualità. Ogni anno si svolge la festa di Left Wing, la rivista trimestrale d’area diretta da Francesco Cundari, anche online sul sito leftwing.it

Più informazioni su