laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Un programma ricco di eventi ad agosto e settembre

Più informazioni su

LEVANTO – Tanta musica, per animare gli angoli più suggestivi del centro e dei paesini collinari, le chiese e le spiagge; escursioni guidate ai borghi con degustazione dei prodotti locali; presentazioni di libri e incontri con gli autori; cortei e rievocazioni storiche; mercatini dell’antiquariato, dell’artigianato, dell’enogastronomia e dell’hobbistica; una mostra di modellismo ferroviario; feste patronali nelle frazioni; serate dedicate alla valorizzazione del vino di qualità; disfide natatorie (23 agosto) e tuffi notturni nel golfo (10 agosto); con le novità dello spettacolo pirotecnico che, rinviato il 25 luglio per le avverse condizioni del mare, verrà proposto la sera del 16 agosto, in occasione delle celebrazioni in onore di San Rocco, e del ritorno della “Notte rosa” il 5 settembre.

Anche quest’anno il calendario degli eventi in programma ad agosto e settembre in una Levanto che sembra aver ritrovato l’appeal turistico dei tempi migliori e brulica di visitatori già da inizio estate, propone almeno una manifestazione per ogni giorno, con una varietà di temi tale da soddisfare il gusto di tutti i palati.

Per i cultori della musica classica gli appuntamenti sono con gli artisti di caratura internazionale proposti dal Festival “Amfiteatrof” e dalle rassegne corale e organistica, i tre capisaldi dell’intrattenimento musicale estivo di qualità.
I giovani, oltre a potersi cimentare nel “Trofeo del dilettante” (12 agosto), potranno assistere ai concerti organizzati dalle associazioni locali “Mare e suoni” (19 agosto), “Bottega della musica” (7 agosto) e “Illustri cugini” (21 agosto), ma anche ritrovarsi in spiaggia per ballare nelle feste organizzate nei vari bar e stabilimenti balneari del golfo.

Chi ama i paesini collinari ha a disposizione, in agosto, ancora tre tappe (l’8 a Dosso, il 19 a Lavaggiorosso e il 23 a Pastine) di “Borghi in allegria”, la rassegna serale che offre tour, musica e degustazioni gratuite nei centri abitati della vallata. Ma alla scoperta del territorio si può andare anche il 21 agosto partecipando a “Sensuosa” (Sentieri, suoni, sapori), analoga iniziativa che si svolge dalle ore 18 alle 22 a cura del consorzio “Occhio blu”.

Il centro attorno alle piazze Staglieno e della Loggia è ormai sede quasi permanente di mostre-mercato, mercatini ed esposizioni dei prodotti più vari: e anche in agosto e settembre ospita rassegne enogastronomiche, di opere dell’ingegno e dell’antiquariato, mentre via Garibaldi accoglie gli espositori di oggetti dell’artigianato (8 e 9 agosto) e nell’ex stazione di piazza Mazzini continua fino a settembre la mostra di modellismo ferroviario con i convogli dagli anni ’50 ad oggi.

La sera del 10 agosto (San Lorenzo), sul lungomare della Pietra e nello specchio acqueo antistante  ritornano rispettivamente “Calici di stelle” e il “Tuffo sotto le stelle”.

Le sere del 12 e 13 agosto degustazioni di vini con il “Movimento turismo del vino”. La sera del 15 agosto le vie del centro e, nella nottata, la spiaggia, si animeranno con il “Carnevale di ferragosto”, mentre il 16, per San Rocco, il gruppo storico “Borgo e valle” metterà in scena i giochi di bandiera e nel golfo si svolgerà lo spettacolo pirotecnico.

Libri e autori protagonisti in piazza della Loggia il 3, il 6 e il 23 agosto e il 4 settembre, mentre la piazzetta “Rosa dei venti” resterà la sede tradizionale del ballo liscio con l’emittente radiofonica locale “Rlv”.
Il programma completo è scaricabile dall’home page del sito del Comune.

“Nonostante le difficoltà generate dall’insediamento della nuova giunta proprio all’inizio della stagione turistica e la necessità di rispettare la sentenza emessa recentemente dal Tar, che vieta l’allungamento dell’intrattenimento musicale fino alle due del mattino nei week-end, come era nostra intenzione fare a luglio ed agosto, siamo soddisfatti del calendario allestito dalle varie realtà che operano sul territorio – commenta il sindaco, Ilario Agata – Il coordinamento operato dal Comune ha consentito di distribuire le manifestazioni in maniera che ogni sera ci sia un evento e che si possano anche svolgere contemporaneamente manifestazioni destinate a pubblici diversi. Distribuendo gli appuntamenti su più luoghi, riusciamo così a portare gli spettacoli vicino a tutti i levantesi e a far conoscere agli ospiti l’intero nostro territorio e le sue bellezze. Grazie a tutti coloro che continuano ad impegnarsi per migliorare l’offerta di intrattenimento complessiva: anche in questo settore l’impegno dei singoli e delle realtà associazionistiche locali è davvero encomiabile”.

Scarica il calendario delle manifestazioni

Più informazioni su