laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Torna la Notte Rosa

Più informazioni su

Concerti, sfilate, letture animate, degustazioni e raduno di auto d’epoca nel centro, con party conclusivo in spiaggia

LEVANTO – Levanto affida alla “Notte rosa”, in programma sabato 5 settembre, il compito di chiudere simbolicamente la parte centrale della stagione turistica, quella prettamente balneare, per poi aprirsi alla tradizionale accoglienza di fine estate ed inizio autunno che, oltre alle spiagge e al mare, amplia la sua offerta ai visitatori con un ricco assortimento di escursioni lungo i sentieri, visite ai borghi della vallata e relax e shopping negli storici “carruggi” del centro.

Il colore a cui fa riferimento la manifestazione di sabato ha un significato solo in parte legato all’universo femminile: come spiegano  gli organizzatori (la “Pro Loco Levanto”, presieduta da Marina Pileri) dell’iniziativa (patrocinata dal Comune), “il rosa è un colore che racconta del nostro golfo come luogo di incontro, dell'ospitalità, della gentilezza, delle relazioni, dei sentimenti, un luogo dove ancora è forte il senso di appartenenza ad una comunità capace di accogliere. La “Notte rosa” si mette in gioco per offrire una notte indimenticabile e un'immagine autentica di Levanto: viva, positiva e dinamica”.
Per una giornata e una nottata, quindi, la cittadina rivierasca si tingerà di rosa, con mercatini, sfilate, concerti, letture animate, raduni d’auto d’epoca, degustazioni e l’immancabile beach party di chiusura nella spiaggia centrale.
Dalle ore 15 sarà allestito un gazebo della Proloco Levanto presso la piazzetta antistante l'ingresso dello stabilimento balneare Casinò per tesseramento, distribuzione gadget, vendita di collane rosa e magliette ufficiali della manifestazione.

L’evento segna anche l’avvio di una proficua collaborazione tra figure istituzionali che in Consiglio comunale siedono su banchi diversi, come tiene a sottolineare il sindaco, Ilario Agata: “La manifestazione è frutto della sinergia tra il Comune e le numerose associazioni che operano sul territorio locale nell’organizzazione di eventi e nella promozione turistica – dice il primo cittadino levantese – Ma in questo caso ho trovato grande disponibilità e forza propositiva anche nella consigliera di minoranza Beatrice Marasso. Un atteggiamento che mi ha fatto molto piacere e che conferma che quando si pone al centro del proprio operato il bene
 
del paese e della collettività si possono sviluppare iniziative di grande spessore, capaci di coniugare divertimento, cultura e tradizione in un contesto ricco di valori comuni da conservare e condividere orgogliosamente con gli ospiti”.
Dal canto suo, Beatrice Marasso, nel suo duplice ruolo di volontaria della “Pro Loco Levanto” e di consigliere comunale di minoranza, evidenzia l’importanza della collaborazione anche tra parti politiche che hanno una visione politico-amministrativa differente sullo sviluppo socio-economico del paese: “In Consiglio comunale rappresento una lista che si è presentata agli elettori con un programma alternativo a quello del sindaco, ma non vedo perché non si debba collaborare ad iniziative che perseguono un fine comune come la crescita economica, sociale e culturale del nostro paese”.
Una linea che fa propria il “collega” di Marasso in Consiglio comunale, Lorenzo Perrone: “Non ho potuto contribuire all’organizzazione dell’evento perché impegnato col lavoro, ma condivido in toto l’atteggiamento di Beatrice. Lavoriamo insieme, maggioranza e opposizione, per il bene del paese”.
 
Ecco il programma completo della manifestazione
Ore 8 – 20. Lungomare A. Vespucci
Mercatino di Forte dei marmi
Il famoso mercato di Forte dei marmi composto da venditori di capi griffati a prezzi contenuti. I banchi saranno posizionati sulla passeggiata a mare dell’ex linea ferroviaria.
 
Ore 8 – 20. Piazza Staglieno
Mercatino Arcobaleno
Mercatino dell'ingegno con i prodotti artigianali realizzati dagli hobbisti di Levanto

Ore 15 – 20. Piazza Cavour
Raduno “Fiat 500” d’epoca Le auto che hanno messo le ruote ad una generazione nella splendida cornice di piazza Cavour A cura del Coordinamento Alta Val di Vara del “Fiat 500 Club Italia” di Garlenda (Savona)

Dalle ore 21. Performance itinerante nelle piazze dei concerti. Inizio in piazzetta “Rosa dei venti”
"Non solo le lacrime son femmine, ma anche le risate”.Omaggio alla comicità contemporanea italiana al femminile. Letture a cura dei Lettori d’Assalto tratte dai testi di Luciana Littizzetto, Anna Maria Barbera, Geppi Cucciari, Stefania Bertola, Rossana Campo, Alessandra Casella. (A cura della biblioteca civica “Vinzoni”)

Ore 19 – 23. Circolo “Ussal Tennis”, via Varego
Torneo di tennis femminile (A cura di “Masterclub”)
 
Ore 21 – 23. Strade del centro
Sfilata rosa. Per i bimbi una piccola sfilata con carro allegorico in rosa.
 
Ore 21 – 24. Piazzetta “Rosa dei venti”
Ballo liscio e “Zumba”
Serata di ballo liscio e di gruppo con l'orchestra “I Varesini”. Lezione di “Zumba” al ritmo della musica sudamericana (a cura della palestra “Anima e Corpo”)
 
Ore 22 – 24. Piazza della Loggia
“Quei favolosi anni ‘60”.
La musica dei gruppi e dei cantanti anni degli anni ’60. (A cura del complesso “La bottega della musica”)

Ore 22 – 24. Piazzetta della marina.
Concerto del gruppo “Half Dozen”
L'inossidabile musica rock degli anni '70 e il rock/funky/blues/jazz strumentale proposti da due formazioni levantesi (a cura di “Levanto show”).
 
Ore 24 – 3. Spiaggia centrale.
Beach party (a cura di “Piper bar” e di “Dna Staff”)

Più informazioni su