laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Tempo di vendemmia nello spezzino, qualità e quantità in crescita almeno del 10%

Più informazioni su

LA SPEZIA – Sarà una vendemmia ottima per il territorio spezzino, ricca di soddisfazioni per viticoltori e produttori”. Lo dichiara Domenico Pautasso, direttore provinciale Coldiretti La Spezia e Genova.

“Auguriamo un buon lavoro a tutti. – prosegue Pautasso – Peccato per chi, purtroppo, ha avuto problemi in relazione agli eventi calamitosi delle ultime settimane, soprattutto tra riviera e Cinque Terre”. E dal direttore arriva naturalmente anche l’invito ai consumatori a scegliere gli ottimi nettari prodotti dalla terra spezzina – quest’anno baciata da un clima propizio – che nella sua ampia offerta conta ben tre Doc: Colli di Luni, Cinque Terre e Colline di Levanto.Non solo la quantità, ma anche la qualità – spiega Alessandro Neri, vice presidente Coldiretti La Spezia – aumenteranno almeno del 10% rispetto all’anno scorso. Invitiamo i viticoltori ad affrettarsi e vendemmiare nei prossimi 15 giorni. Inoltre, chi ne avesse bisogno può avvalersi del servizio di consulenza enologica di Coldiretti La Spezia”. Neri invita a rivolgersi all’associazione anche per avere informazioni sulle assunzioni e l’impiego di personale. “Ricordiamo che possono tranquillamente prendere parte alla vendemmia parenti fino al terzo grado diretto”, sottolinea il vice presidente. Per gli altri, lo strumento ideale è il voucher.

“Tuttavia, permane il solito problema: – conclude Neri – i vitivinicoltori possono emettere voucher solo per pensionati e per studenti dai 16 ai 25 anni”. Una limitazione anagrafica invalidante che non deve essere scontata da altre categorie come commercio e turismo.

Claudia Verzani

Più informazioni su