laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Conclusa Riciclaestate 2015 | Legambiente Liguria e Conai: «L’unione fa la forza»

Più informazioni su

GENOVA – Oltre 41 eventi, 20 amministrazioni coinvolte più di seimila visitatori per la mostra itinerante realizzata dalla ditta Ladurner, si conclude all'insegna della crescita l'edizione 2015 di Riciclaestate, la campagna di sensibilizzazione ed informazione sui temi della raccolta differenziata dei rifiuti di imballaggio realizzata da Legambiente Liguria e CONAI, Consorzio Nazionale Imballaggi, con il patrocinio della Regione Liguria e di venti Comuni costieri. Una campagna rivolta a cittadini residenti, ai turisti italiani e stranieri, ai lavoratori stagionali nelle destinazioni  turistiche più frequentate nel periodo di massima affluenza, per focalizzare sull'importanza di comportamenti virtuosi e responsabili in tema di rifiuti.

Nei mesi di Luglio e Agosto  sono state 20 le Amministrazioni coinvolte, con un bacino di riferimento, tra residenti e turisti, di circa 900mila persone. Ogni Comune che ha aderito alla campagna ha inserito gli eventi anche nella programmazione turistica dedicata a chi frequenterà il territorio e potrà affrontare così il tema della raccolta differenziata, che nella nostra regione deve crescere anche per  adeguarsi ai limiti di legge. Nel 2014 sono stati infatti solo 15 comuni su 235 in Liguria a superare il 65% di raccolta differenziata.


"Anche quest'anno – dichiara Santo Grammatico, presidente di Legambiente Liguria – abbiamo dimostrato come la collaborazione stretta tra amministrazioni locali, consorzi di filiera, stabilimenti balneari e associazioni ambientaliste sia un punto di avanzamento nella tutela della nostra Regione. Non si parla,però, solo di protezione ambientale e di salubrità delle nostre coste, ma anche di un contributo efficace e reale alla stagione turistica in Liguria, che ci auguriamo sia sempre più all'insegna della sostenibiità e del benvivere. Del resto" conclude Grammatico, "abbiamo più volte dimostrato come sostenibilità e politiche green possano essere un ottimo lasciapassare per uscire dalla crisi".

Molte le Amministrazioni che hanno partecipato direttamente alle attività. Degne di nota le partecipazioni dell'Assessore alle attività produttive del Comune di Chiavari, Nicola Orecchia, o dell'Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Rapallo, Arduino Maini. Ha presenziato, inoltre, l'assessore di Sestri Levante Paula Buongiorni. Nel Comune di Deiva Marina hanno partecipato Sindaco e Vice Sindaco. A Finale Ligure ha partecipato ci si è potuti confrontare direttamente con la ditta Finale Ambiente, rimasta con gli animatori per buona parte della serata. 
Gli appuntamenti di Riciclaestate 2015 si sono svolti in contemporanea con altre due iniziative di Legambiente come i campi di volontariato di Finale Ligure e di Noli, e i campi del progetto SMILE a Pietra Ligure: convergenze fruttuose che hanno permesso di coinvolgere i ragazzi e le ragazze partecipanti alle attività della campagna estiva.

Oltre che in Liguria la campagna RiciclaEstate si è svolta anche in Campania, dove ormai è un appuntamento fisso da dieci anni, per il secondo anno nelle Marche e per il primo anno in Calabria, dando così una dimensione sovraregionale a questa campagna dedicata alla raccolta differenziata. 

Riciclaestate 2015 è stata promossa da Legambiente Liguria e CONAI, e vede quest'anno il sostegno di Novamont e della tipografia ecologica KC di Genova, diventato nel maggio scorso "Legambiente Point". Ha il patrocinio della Regione Liguria.

Più informazioni su