laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

GDF Genova: arrestato 22enne della Genova “Bene” per detenzione di marijuana a fine di spaccio

Più informazioni su

GENOVA – La Guardia di Finanza di Genova, nei giorni scorsi, ha arrestato un giovane cittadino italiano, appartenente ad una famiglia della Genova “bene”, trovato in possesso, a fine di spaccio, di 39,5 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi, e di strumenti specifici per triturare lo stupefacente, denominati “grinder”. Una piccola parte della droga era custodita nelle tasche dei jeans del ragazzo, sottoposto a controllo di polizia in corso Italia. Durante la successiva perquisizione dell’abitazione sita ad Albaro, effettuata con la partecipazione di una unità cinofila antidroga della Guardia di Finanza, venivano rinvenuti e sequestrati altri 36,5 grammi di marijuana. L’intervento è stato effettuato dalla Guardia di Finanza di Genova nel corso di una specifica attività di controllo economico e di sicurezza del territorio diretto alla prevenzione ed alla repressione dello spaccio e del traffico di sostanze stupefacenti, in particolare nelle adiacenze delle discoteche e dei luoghi di ritrovo della movida genovese. Nell’ambito della stessa attività sono stati controllate altre 15 persone, di cui 6 sono state trovate in possesso di sostanze stupefacenti in modica quantità e pertanto segnalate alla Prefettura per l’applicazione delle previste sanzioni amministrative. Dall’inizio dell’estate i controlli eseguiti a Genova e dintorni hanno consentito, complessivamente, di sequestrare 114,41 grammi di marijuana, 14 piante e 300 semi di canapa indiana, 44,4 grammi di hashish, 0,2 grammi di eroina, n. 9 spinelli già confezionati e di arrestare complessivamente 3 soggetti, di denunciare un altro in stato di libertà, nonché di segnalare altre 33 persone alla Prefettura per l’applicazione delle sanzioni amministrative.

Più informazioni su