laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

“Dialma c’è” | Stagione corsi, laboratori ed eventi 2015 – 2016

Più informazioni su

LA SPEZIA – Dopo BOSS, la lunga estate di eventi che il Centro Giovanile Dialma Ruggiero ha organizzato in collaborazione con i live club Btomic, Origami, Shake e Skaletta, riscuotendo un enorme successo di pubblico e confermando l’ottimo lavoro svolto sul territorio, il Dialma Ruggiero apre nuovamente le porte per la stagione corsi, laboratori d eventi  2015 – 2016 di “Dialma c’è”.

Per il quinto anno “Dialma c’è” è la rassegna che include i corsi e i laboratori di teatro, danza e musica oltre agli eventi.

Da lunedì 14 settembre il pubblico potrà tornare al Dialma per frequentare i numerosi corsi di musica e danza, organizzati dal Centro Giovanile di Fossitermi e dalle associazioni Musicalamente, Labulé e Accademia della Danza Orientale. Gli appuntamenti si terranno in diverse fasce orarie e per differenti  fasce d’età.

Da lunedì 28 settembre partirà la stagione della “factory” di teatro, secondo anno del progetto di formazione teatrale diretto dallaCompagnia degli Scarti, Compagnia residente al Centro Giovanile e riconosciuta dal Ministero dei Beni Culturali e in stretta collaborazione con il Dialma Ruggiero.

L’Accademia di Danza Orientale (348 0825197) e l’Associazione Labulé (346 3619001) presentano anche quest’anno una ricca rosa di corsi. Tutti questi da quest’anno si accomunano nel voler proporre in alcuni casi un primo approccio alla danza e al movimento più in generale, in altri casi un approfondimento della percezione dello spazio e della danza come scoperta del corpo inserito in esso. Ecco l’elenco degli appuntamenti: Educazione al movimento per bambini dai 3 anni e mezzo ai 5 (lunedì e mercoledì dalle 16.15 alle 17); Educazione alla danza per bambini dai 6 agli 8 anni (lunedì e mercoledì dalle 17 alle 18); Acrodance (lunedì dalle 16.30 alle 18 – il venerdì dalle 17.30 alle 19); Rumba flamenca bambini e ragazzi dai 6 anni in su (martedì e giovedì dalle 16.30 alle 17.30); Danza Orientale (principianti martedì dalle 21.00 alle 22.30  e avanzato giovedì dalle 20.30 alle 22); Danza contemporanea ragazzi dai 9 ai 13 anni (lunedì e mercoledì dalle  18.00 alle 19.15 + venerdì dalle 16.30 alle 18); Propedeutica alla ritmica e allo sport per bambine/i dai 3 ai 5 anni (martedì e giovedì dalle 16 alle 17);Introduzione alla danza per adulti principianti (lunedì dalle 13.30 alle 15); Corso base di ginnastica ritmica per bambine dai 6agli 8 anni (martedì e giovedì dalle 17 alle 18); Danza contemporanea per adulti e ragazzi (lunedì e mercoledì dalle 19.15 alle 20.30 e venerdì dalle 16.30 alle 18); Corso intermedio di ginnastica ritmica per bambine dai 9 anni in su (martedì e giovedì dalle 18 alle 19); Power gym per uomini (martedì dalle 20 alle 21); Ri-educazione al movimento over (mercoledì dalle 13.30 alle 15); Laboratorio di teatro-danza (lunedì dalle 20 alle 22); Ginnastica modellante(mercoledì e giovedì dalle 19.30 alle 20.30 e venerdì dalle 15.15 alle 16.30); Moving dance diversamente abili (venerdì dalle 15 alle 16.30); Samba (lunedì dalle 18.30 alle20); Rumba flamenca – Flamenco principianti e intermedi (PRINCIPIANTI: martedì e giovedì dalle 17.30 alle 18.30 – INTERMEDI: martedì e giovedì  dalle 20 alle  21); Danza, pittura e percussioni per bimbi dai 4 anni(mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 17.30) Danza africana (venerdì dalle 18.30 alle 20.00).

Un focus importante sulla già ricca stagione corsi e laboratori di danza del Dialma Ruggiero è il connubio tra l'associazione Labulè e la psicomotricista e danzatrice Zahydee Barreto Sanchez, che proporranno ogni venerdì della settimana l’ormnai consolidato appuntamento  alle 15 con il laboratorio di danza Moving Dance per adulti diversamente abili. Il metodo, creato da Marcella Gambino, si propone di correggere concetti erronei e pregiudizi spesso indebitamente frapposti come barriere divisorie fra abili e diversamente abili, favorendo viceversa l'ascolto e la comunicazione fisica, gestuale e verbale a livello di dono reciproco.

Per le piccole atlete che seguiranno il corso di ginnastica ritmica a cura di Samantha Marchi, il Dialma insieme all’Accademia della Danza Orientale e ASD Dreaming Gymnastics hanno organizzato la possibilità di arrivare a praticare la ginnastica ritmica ad un livello pre-agosnistico, promozionale e agonistico nella sede distaccata della palestra della scuola Nello Olivieri in Pianagrande alla Spezia.

Dialma e Labulé, proseguendo il progetto proposto l’anno scorso, confermano l’ iniziativa rivolta ai bambini e legata al progetto educativo sulla disciplina del Corpo e sull’arte della Danza, ideato e condotto dall'insegnante di danza Annita Conti. Tale progetto si propone di diffondere la cultura del movimento e la danza, intesa come disciplina educativa e creativa.

L’Associazione Musicalmente (347 4064045) dopo il grande successo di iscrizioni registrato la stagione scorsa, conferma le lezioni individuali di vari strumenti: pianoforte classico e moderno, tastiere, chitarra classica e moderna, canto moderno, clarinetto, basso elettrico, batteria, percussioni, violoncello, sassofono jazz. Ripartirà anche il laboratorio di musica d’insieme, che ha coinvolto più di quaranta tra cantanti e musicisti, la cui media d’età è di 20 anni. Verrà proseguita la fortunata attività di corsi individuali e collettivi che abbracceranno canto lirico, propedeutica musicale, coro di voci bianche, musica e corpo.

La Compagnia degli Scarti (346 4026006) organizza al Dialma non una scuola, non un’accademia, non una serie di corsi, ma un progetto organico e integrato, nel quale l’attenzione sarà rivolta al “percorso”, al processo creativo e alle modalità espressive, nel quale i partecipanti potranno lavorare non con un singolo docente ma con un collettivo di professionisti che in maniera modulare si alterneranno nel “guidare” i laboratori. Un collettivo che oltre al nucleo di attori della Compagnia degli Scarti, vedrà la partecipazione di Gianluca Stetur, attore della Compagnia Claudio Morganti, già direttore di una delle più importanti scuole di teatro di Milano – Campo Teatrale. Il progetto prevede, inoltre, una serie di attività fondamentali: la visione di spettacoli (all’interno della stagione Fuori Luogo e di altre stagioni di teatri vicini), l’incontro con artisti del teatro, l’analisi degli spettacoli e dell’evoluzione dei linguaggi scenici contemporanei, la messa in scena di dimostrazioni di lavoro, e la possibilità di seguire percorsi di approfondimento attraverso la partecipazione a laboratori più specifici, a seminari bimestrali e al Laboratorio Storico-Critico. L’obiettivo è quello di creare una maggiore consapevolezza per una partecipazione più attiva che mantenga comunque anche gli aspetti più ludici e ricreativi e l’esperienza della messa in scena, ma che gradualmente porti ad una maggiore attenzione sulle motivazioni più profonde della partecipazione alle attività della factory. Ecco le proposte del Dialma Ruggiero legate al teatro: Laboratorio Adulti(martedì o mercoledì dalle 21 alle 23 – primo incontro di presentazione mercoledì 30 settembre ore 21); Laboratorio Ragazzi(martedì dalle 17 alle 19 – primo incontro di presentazione martedì 29 settembre ore 17); Laboratorio Over (martedì dalle 14.30 alle 16.30 – primo incontro di presentazione martedì 29 settembre ore 14.30); Laboratorio Bambini (mercoledì dalle 16.30 alle 18 – primo incontro di presentazione mercoledì 30 settembre 16); Laboratorio Storico Critico (lunedì dalle 21 alle 23 – primo incontro di presentazione lunedì 28 settembre ore 21); Laboratorio Dis-Integrato con progetto Accanto (mercoledì dalle 14 alle 16);Laboratorio Disegno Teatrale e di Scena (mercoledì dalle 21 alle 23 – primo incontro mercoledì 30 settembre ore 21); Percorso di approfondimento Ragazzi (mercoledì dalle 18 alle 20); Seminari di approfondimento sulle tecniche attoriali – incontri bimestrali(sabato e domenica).

Tutti i corsi hanno costi mensili non superiori ai 50 € mensili (escluse le quote di iscrizioni annuali alle associazioni del Dialma Ruggiero).

Per informazioni telefonare al numero di telefono 0187 713264 oppure scrivere all’indirizzo mail centrogiovanile@laspeziacultura.it  e visitare il sito dialmaruggiero.spezianet.it e la pagina Facebook Centro Giovanile Dialma Ruggiero.

Più informazioni su