laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Santuario Roverano i simboli della giornata mondiale della gioventù

Più informazioni su

BORGHETTO VARA – Al  santuario di Roverano nel  Comune di Borghetto Vara, la Diocesi della Spezia-Sarzana e Brugnato, venerdì 11 settembre  accoglierà i due simboli che fin dalla prima Giornata Mondiale della Gioventù  di Buenos Ayres del 1987, hanno accompagnato gli italiani ad incontrare i giovani di tutto il mondo:il Crocifisso di San Damiano di Assisi e l’immagine della Madonna di Loreto.
Da quel lontano 1987 tutte le “Giornate” hanno avuto le immagini del Crocifisso e della Vergibe come simboli dei giovani italiani: un ideale pellegrinaggio che, negli anni, ha abbracciato tutta la Terra, da Santiago di Compostela a Czestochowa, da Denver a Manila, da Parigi a Roma, da Toronto a Colonia, da Sydney a Madrid e a Rio de Janeiro. Così i giovani itaiani hanno portato Gesù e Maria negli incontri con i coetanei di tutto il mondo. Quindi venerdì  a Roverano, a pochi giorni dalle grandi feste celebrate il 7 e 8 settembre al santuario, i giovani spezzini, insieme al Vescovo Luigi Ernesto Palletti ed ai sacerdoti della Pastorale giovanile, invitano tutti per raccogliere quei simboli, come buon auspicio nel cammino che iniziano a preparare e percorrere “lungo le strade” verso la “G.M.G.” che si terrà a Cracovia dal 26 al 31 luglio 2016. Sarà un importante momento di amicizia e di preghiera, a partire dalle ore 19.

Claudia Verzani

Più informazioni su