laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Una formazione a misura d’impresa

Più informazioni su

Far crescere il valore formativo dell’impresa al centro dell’incontro tra Confartigianato e l’assessore Ilaria Cavo

LA SPEZIA – Più valore alla formazione in azienda, all’alternanza, al sistema duale e ai voucher formativi.
Più integrazione tra programmazione comunitaria di lavoro, formazione, sviluppo economico e agricoltura. Più cultura vicina ad artigianato e turismo nella programmazione europea. Di questo si è parlato nel corso dell’incontro tra l’Assessore regionale all’istruzione, formazione e cultura Ilaria Cavo e  Giuseppe Menchelli, direttore di Confartigianato La Spezia.

La formazione ha un ruolo centrale per la crescita delle imprese artigiane, che si basano sulla  conoscenza del mestiere e sulla trasmissione delle competenze. Per favorire questo ruolo è necessario colmare la distanza tra istruzione e azienda, valorizzando il ruolo formativo della micro impresa e costituendo le botteghe-scuola.

«Trovo estremamente positivo e utile il lavoro in sinergia con le associazioni di categoria – spiega Ilaria Cavo – perché proprio da loro passano le richieste delle imprese anche in campo formativo».

Fondamentale far crescere il ruolo del settore anche a livello di fondi europei, integrandolo maggiormente con altre attività: «Abbiamo riscontrato finora poca integrazione tra cultura, turismo e artigianato nella programmazione regionale, mentre una sinergia più forte consentirebbe di usare in modo più efficace le risorse a disposizione. Sarebbe inoltre interessante riproporre la diffusione dei voucher formativi per occupati e disoccupati in modo da dare risposte immediate alle esigenze formative dei giovani e dei lavoratori. Il voucher consente al cittadino  (occupato o disoccupato) di accedere ad un corso di formazione professionale “su misura”,  beneficiando di un  contributo alle spese di iscrizione.
Tra i temi al centro del confronto, anche la riorganizzazione dei centri per l’impiego e il ruolo delle associazioni di categoria per contribuire a snellire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro.
 

Più informazioni su